LA MADONNA CI PARLA DEGLI ANGELI CUSTODI

ASSOCIAZIONE CATTOLICA GESù E MARIA VIA GABRIELE PEPE, 3 90036 MISILMERI  (PA) TEL. FAx 091.8711669 CC/POSTALE 20107900

Chi sono gli Angeli

Gli Angeli sono puri spiriti creati da Dio per formare la sua corte celeste ed essere gli esecutori dei suoi ordini. Una parte di essi prevaricò, ribellandosi a Dio e diventarono demoni. Dio affidò agli Angeli buoni la custodia della Chiesa, delle nazioni, delle città.

Anche ogni anima ha il suo Angelo Custode.

Le Milizie celesti riconoscono Cristo come loro Re e Maria Santissima come loro Regina, felici di essere gli esecutori solleciti e fedeli dei loro ordini e di prodigarsi nella difesa e nel soccorso dei loro servi e devoti.

Nostri doveri verso di essi

Dobbiamo venerare tutti gli Angeli come nostri fratelli maggiori e come nostri futuri compagni in Cielo: imitare la loro obbedienza, purezza e amor di Dio.

In particolare dobbiamo esser devoti dell'Angelo Custode: di colui alle cui cure la bontà di Dio ci ha affidati. A Lui dobbiamo rispetto per la sua presenza, amore e gratitudine per la sua benevolenza, confidenza per la cura sapiente, potente, paziente e amorosa che ha di noi.

 

PRESENTAZIONE

Nella prima parte di questo libretto vengono presentati nove messaggi, dati dalla Madonna nell'arco di dieci anni ad un Sacerdote di assoluta attendibilità, tanto che lo stesso Papa Giovanni Paolo II leggeva questi messaggi e seguiva tutto con molto interesse. Ci sono numerose foto che testimoniano gli incontri nelle concelebrazioni nella sua Cappella privata con questo Sacerdote.

Numerosi Vescovi e migliaia di Sacerdoti seguono da molti anni tutti i messaggi che la Madonna ha dato a lui e gli incontri di preghiera si sono svolti in molte parti del mondo. Siamo sicuri della elevata attendibilità.

D'altronde, per la prudenza che ci accompagna, mai pubblicheremmo un solo messaggio di una persona non attendibile. E non ci lasciamo guidare dalle parole che contiene il messaggio, perché satana è capace di dare anche buoni messaggi per poi condurre i fedeli lontani dalla vera Fede Cattolica. Solo in Italia ci sono centinaia di false apparizioni, e l'inganno si manifesta considerando le virtù del veggente, il contenuto dei messaggi, i frutti (conversioni, miracoli).

Non è difficile capire la veridicità di un veggente, basta considerare questi tre segni e pregare molto. Il Signore Gesù non permette che ci allontaniamo da Lui, se con umiltà chiediamo lumi per conoscere la verità sui messaggi. Lo Spirito Santo illumina e aiuta a discernere. Invochiamo lo Spirito.

Riguardo questi messaggi, rimettiamo ogni parere definitivo alla Chiesa, ma ci facciamo guidare dalla prudenza, dalla preghiera e dall'autorità di tutti i Prelati che seguono questi messaggi con umiltà e vero spirito di obbedienza.

Siamo sicuri della piena credibilità dei messaggi, si capisce che è la Madonna a parlare. Invitano a vivere il Vangelo.

Basta leggerli per comprendere la chiara ispirazione Divina. Meditandoli, scopriamo che infiammano di amore verso gli Angeli Custodi e verso i tre Arcangeli: i Santi Gabriele, Raffaele e Michele.

Sono messaggi della Madonna dati per infonderci fiducia verso i nostri Angeli ed avvicinarci a Loro. Messaggi che ci indicano la preziosità dell'amicizia con i fedeli servitori della Santissima Trinità.

Sono messaggi che risvegliano in noi l'amore e la presenza dei fedeli Servitori di Dio, ci indirizzano verso la sana spiritualità e ci permettono di ricevere grandissimi aiuti.

Abbiamo dimenticato le preghiere agli Angeli, non pensiamo più di avere accanto un Angelo Custode, molti non credono più nel soprannaturale, e così gli Angeli rimangono inattivi e sempre desiderosi di aiutare i loro protetti.

è anche vero che oggi quasi nessuno parla più degli Angeli Custodi, pochi Sacerdoti invitano a pregare San Michele Arcangelo per avere aiuti nelle tentazioni, pochi oggi ti avvicinano agli Angeli.

Eppure, la Loro forza è potentissima, il Loro comando terrorizza tutti i diavoli. Il più piccolo Angelo Custode mette tremarella a satana e a tutto l'inferno, perché il potere che ha il più piccolo Angelo Custode è il potere di Dio, in quanto ogni Angelo è portatore della forza di Dio. Agisce nel Nome di Dio. Ha l'autorità di comandare tutti i demoni.

Se oggi nella Chiesa non si parla quasi più degli Angeli Custodi, le vere testimonianze ci arrivano dai Santi: Padre Pio, Santa Gemma Galgani, Santa Veronica Giuliani, Santa Francesca Romana e tantissimi altri Santi hanno visto innumerevoli volte i loro Angeli e dialogavano con Loro. Hanno ricevuto lumi e consigli, esortazioni ad una vita santa.

Anche a noi gli Angeli Custodi vogliono dare ispirazioni e aiuti, farci sentire i Loro consigli, ma se non abbiamo familiarità e non avvertiamo l'azione dello Spirito angelico è dovuta all'impurità, ai nostri peccati, che creano come uno strato tenebroso tra noi e il soprannaturale.

Questo strato denso e buio, che indica la nostra impurità, non ci permette di ascoltare la delicata voce degli Angeli Custodi, non ci rende capaci di entrare in contatto con il Divino. Ecco la necessità della purificazione, della penitenza e di vivere in un continuo stato di rinnegamento.

Pregare gli Angeli Custodi è di assoluta utilità, Loro sono le nostre guide, ci aiutano a vincere ogni tentazione che si presenta. Leggendo questi messaggi, ci sentiremo maggiormente protetti e liberi dall'oppressione diabolica.

 

Nella seconda parte del libro, sono state inserite molte preghiere e novene all'Angelo Custode e a San Michele Arcangelo. Preghiere molto belle e semplici che hanno lo scopo di farci raggiungere una grandissima familiarità con il nostro Angelo Custode, per avvertire la sua presenza sempre accanto a noi, per parlagli, per ascoltarlo, per evitare di commettere peccati che Lo offenderebbero molto.

 

I messaggi qui presentati sono un dono di Dio, Egli ha permesso alla Madonna di indicarci in che modo dobbiamo amare i nostri Angeli e come dobbiamo vivere la nostra Fede. Gli Angeli ci vogliono molto bene, vogliono condurci verso le altezze spirituali.

Da parte nostra dobbiamo ogni giorno pregare gli Angeli, per confidarci, per consigliarci, per chiedere aiuti e l'intercessione presso la Madonna per ottenere grandi Grazie. Esprimiamo affetto, devozione, riconoscenza.

Ringraziamo anche San Michele e tutti gli Angeli ed Arcangeli, fedeli servitori di Dio. Imitiamoli anche noi nell'obbedienza e nell'umiltà.

 

GLI ANGELI DEL SIGNORE

"Avete appena terminato il Cenacolo con questi miei figli, tanto cari, che soffrono per la situazione di lacerazione e di disordine in cui si trova la mia Chiesa.

Unite il vostro al mio dolore e siate espressione della materna benevolenza con cui li guardo, li accolgo, li conforto e li conduco.

Non guardate se sono pochi e, per lo più, fragili di età, di salute; sono però così fedeli e generosi che consolano il dolore immenso del mio Cuore Immacolato.

Per Me essi sono i tesori più preziosi. E, per loro mezzo, anche qui quanto numerosi sono i figli che rispondono al mio invito, entrano nel rifugio del mio Cuore e vengono da me formati oggi alla eroica fedeltà a Gesù e alla sua Chiesa!

Così in questo stesso luogo, ove il mio Avversario ha iniziato la sua opera di subdola distruzione della Chiesa, Io rispondo alla sfida e mi formo la mia schiera.

è la schiera dei piccoli, dei poveri, degli umili che Io raccolgo nel mio Cuore Immacolato per donare ad essi il mio spirito di Sapienza, perché venga sconfitta la superbia di coloro che si sono lasciati sedurre dalla falsa scienza e dallo spirito di grandezza e di vanagloria.

Ancora oggi, per mezzo di questa mia Opera, dalla bocca dei bambini e dei lattanti il Signore riceve la gloria perfetta. Con voi sono anche gli Angeli del Signore; di essi Io sono la Regina e sono pronti ai miei ordini, perché la SS. Trinità ha affidato al mio Cuore Immacolato l'opera di rinnovamento della Chiesa e del mondo.

San Michele è a capo di tutta questa mia schiera celeste e terrestre che è ormai ordinata a battaglia. San Gabriele vi è accanto per donare a tutti voi la stessa invincibile fortezza di Dio e San Raffaele vi guarisce dalle numerose ferite che spesso vi procurate a causa della grande lotta in cui siete impegnati.

Sentite sempre accanto a voi gli Angeli di Dio e invocatene spesso l'aiuto e la protezione. Essi hanno grande forza nel difendervi e nel sottrarvi a tutte le insidie che vi tende satana, mio e vostro Avversario.

Ora la loro protezione si intensificherà e sarà da voi particolarmente avvertita, perché i tempi della grande prova sono giunti e state per entrare in un periodo di angoscia grande, come non vi è stata mai finora.

Ai miei ordini, sentite accanto a voi gli Angeli del Signore, che saranno la vostra difesa e la vostra guida, perchè si possa compiere da ciascuno quanto Io ho stabilito per il trionfo del mio Cuore Immacolato".

 

REGINA DEGLI ANGELI

"Nella lotta a cui vi chiamo, figli prediletti, siete particolarmente assistiti e difesi dagli Angeli di Luce. Sono la Regina degli Angeli.

Ai miei ordini essi stanno riunendo, da ogni parte del mondo, coloro che Io chiamo nella mia grande schiera vittoriosa.

Nella lotta fra la Donna vestita di sole ed il Dragone rosso, gli Angeli hanno la parte più importante da svolgere. Per questo voi dovete lasciarvi guidare docilmente da loro.

Gli Angeli, gli Arcangeli e tutte le schiere celesti sono uniti con voi nel terribile combattimento contro il Dragone ed i suoi seguaci. Essi vi difendono dalle insidie di satana e dei molti demoni, che ora si sono scatenati, con furia rabbiosa e demolitrice, in ogni parte del mondo.

Questa è l'ora di satana e del potere degli spiriti delle tenebre. è la loro ora, che corrisponde al momento della loro apparente azione vittoriosa.

è la loro ora, ma il tempo che hanno a disposizione è breve, i giorni del loro trionfo sono contati.

Perciò vi tendono insidie pericolose e terribili e voi non potreste sfuggire ad esse, senza uno speciale aiuto dei vostri Angeli Custodi.

Quante volte al giorno questi intervengono per sottrarvi a tutte le subdole manovre che vi tende, con astuzia, il mio Avversario!

Per questo vi invito ad affidarvi sempre più agli Angeli del Signore.

Abbiate con loro affettuosa intimità, perché vi sono più vicini degli amici e delle persone care. Camminate alla luce della loro invisibile, ma sicura e preziosa presenza. Essi pregano per voi, camminano accanto a voi, vi sostengono nella fatica, vi consolano nel dolore, vegliano sul vostro riposo, vi prendono per mano e vi attirano dolcemente sulla strada che ho tracciato per voi.

Pregate i vostri Angeli Custodi e vivete con fiducia e con serenità le dolorose ore della purificazione.

In questi momenti, infatti, il Cielo e la terra si uniscono in una straordinaria comunione di preghiera, di amore e di azione, agli ordini della vostra Celeste Condottiera".

 

LA FUNZIONE DEGLI ANGELI

"Oggi la Chiesa celebra la festa degli Arcangeli Michele, Gabriele e Raffaele. è anche la vostra festa, figli prediletti, perché gli Angeli del Signore hanno una parte molto importante da svolgere nel mio disegno vittorioso.

Ecco quale è la loro funzione: ai miei ordini combattono una terribile battaglia contro satana e tutti gli spiriti cattivi. è una lotta che si sviluppa soprattutto a livello di spiriti, con intelligenza e con perfetta aderenza ai piani dei due grandi ed opposti condottieri: la Donna vestita di sole ed il Dragone rosso.

Compito di San Gabriele è quello di rivestirvi della stessa fortezza di Dio. Egli combatte contro l'insidia più pericolosa di satana, quella di indebolirvi, portandovi allo scoraggiamento e alla stanchezza. Quanti di voi si sono fermati sulla strada della consacrazione che mi avete fatto, a motivo di questa vostra umana debolezza!

è la debolezza che vi conduce al dubbio, all'incertezza, alla paura, al turbamento. Questa è la tentazione del mio avversario, per rendervi inoffensivi, chiusi in voi stessi, fermi sui vostri problemi, incapaci di vero slancio apostolico.

L'Arcangelo Gabriele ha il compito di aiutarvi a crescere nella fiducia, rivestendovi della fortezza di Dio. E così ogni giorno vi conduce sulla strada del coraggio, della fermezza, della Fede eroica e pura.

Compito di San Raffaele è quello di versare balsamo sulle vostre ferite. Quante volte satana riesce a ferirvi con il peccato, a colpirvi con le sue subdole seduzioni! Vi fa sentire il peso della vostra miseria, dell'incapacità, della fragilità e vi ferma sul cammino della vostra perfetta donazione.

Allora è compito di San Raffaele di accompagnarvi sulla strada che vi ho tracciato, dandovi quella medicina che vi guarisce da tutte le vostre spirituali malattie.

Ogni giorno Egli rende più sicuri i vostri passi, meno incerti i vostri propositi, più coraggiosi i vostri atti di amore e di apostolato, più decise le risposte ai miei desideri, più attente le menti al mio materno disegno, e combattete la vostra battaglia fortificati dal suo balsamo celeste.

Compito di San Michele è quello di difendervi dai terribili attacchi di satana contro di voi. In questi tempi i miei prediletti, che hanno accolto il mio invito e si sono consacrati al mio Cuore Immacolato, e tutti i miei figli che sono entrati a far parte della mia schiera vittoriosa, sono i bersagli presi di mira, con particolare rabbia e ferocia, da parte del mio e vostro Avversario.

Satana vi attacca nel campo spirituale, con ogni sorta di tentazioni e di suggestioni, per portarvi al male, al disorientamento, al dubbio e alla sfiducia. Usa spesso della sua arma preferita che è quella della suggestione diabolica e della tentazione impura. Vi attacca con terribili insidie e spesso cerca di spingervi nel pericolo; anche fisicamente attenta alla vostra vita ed alla vostra incolumità.

è l'Arcangelo Michele, Patrono della Chiesa Universale che interviene con il suo grande potere, e passa al combattimento per liberarvi dal Maligno e dalle sue pericolose insidie. Per questo vi invito ad invocarne la protezione con la recita quotidiana della breve, ma tanto efficace preghiera dell'esorcismo composta dal Papa Leone XIII.

Ecco perché gli Angeli del Signore hanno una importante funzione nel disegno della battaglia che si sta combattendo. Voi dovete vivere sempre in loro compagnia.

Hanno un compito prezioso e insostituibile: sono accanto a voi nel combattere la stessa lotta; vi danno forza e coraggio, vi guariscono dalle vostre numerose ferite, vi difendono dal male e, con voi, formano la parte più forte della schiera vittoriosa agli ordini della Celeste Condottiera".

 

CON VOI NEL COMBATTIMENTO

"Combattete, figli prediletti, miei apostoli, in questi vostri ultimi tempi. Questa è l'ora della mia battaglia. Questa è l'ora della mia grande vittoria.

Con voi nel combattimento vi sono anche gli Angeli del Signore che, ai miei ordini, adempiono al compito che Io ho loro affidato.

Tutti gli Spiriti Celesti sono esseri luminosi e potenti e si trovano tanto vicini a Dio che amano, servono, difendono e glorificano.

Nella Luce della Santissima Trinità, Essi vedono tutte le pericolose e subdole insidie, a voi tese dagli spiriti cattivi, che lottano contro Dio e contro il suo regale dominio.

Questa è una terribile battaglia, che si svolge soprattutto a livello di Spiriti: quelli buoni contro i cattivi; gli Angeli contro i demoni.

Voi siete coinvolti in questa grande lotta ed è per questo che voi dovete sempre affidarvi alla loro sicura protezione ed invocare spesso, con la preghiera, il loro potente aiuto.

Tutti gli Spiriti Celesti conoscono il mio disegno, sanno l'ora del mio trionfo, vedono come l'attacco dell'inferno, in questi vostri tempi, si fa potente, continuo ed universale.

Satana è riuscito a stabilire il suo Regno nel mondo e si sente ormai vincitore sicuro.

Ma è vicino il momento della sua grande e definitiva sconfitta. Per questo la battaglia si fa più aspra e terribile ed anche voi, con gli Angeli del Signore, siete chiamati al combattimento.

Le armi usate dai demoni sono quelle del male, del peccato, dell'odio, dell'impurità, della superbia e della ribellione a Dio.

Le armi usate dagli Spiriti Celesti, che sono accanto a voi a combattere, sono quelle del bene, della Grazia Divina, dell'amore, della purezza, della umiltà e della docile sottomissione alla Volontà del Signore.

Gli Spiriti Celesti hanno anche il compito di rafforzarvi, di guarirvi dalle ferite, di difendervi dalle insidie del mio Avversario, di proteggervi dal male e di condurvi sulla via luminosa del mio Volere.

L'Arcangelo Gabriele fu inviato da Dio ad accogliere il Sì della vostra Mamma Celeste; ora ha il compito di accogliere il vostro Sì al Volere del Padre. Egli vi rafforza e vi sostiene; vi conduce sulla via del coraggio e di una eroica testimonianza a Gesù ed al suo Vangelo.

L'Arcangelo Raffaele dona ristoro alla vostra debolezza, versa balsamo su ogni dolorosa ferita e vi solleva dal peso della stanchezza e dello scoraggiamento, per continuare nella lotta, con lo scudo della Fede e con la corazza dell'amore e della santità.

L'Arcangelo Michele vi difende da tutti i terribili attacchi di satana, che si è particolarmente scatenato contro voi, che fate parte della mia schiera e vi lasciate condurre docilmente dalla vostra Celeste Condottiera. Quante volte voi sareste diventati vittime degli attacchi di Satana, se l'Arcangelo Michele non fosse intervenuto a vostra difesa e protezione! Invocatelo spesso, con la preghiera così efficace dell'esorcismo contro satana e gli angeli ribelli, perché Lui vi guida in questa lotta, in modo che ciascuno di voi possa adempiere al compito che gli è stato affidato dalla Mamma Celeste.

Allora unitevi, in una affettuosa e fraterna comunione di vita, di preghiera e di azione, a tutti gli Spiriti Celesti, che sono impegnati con voi a combattere la stessa battaglia e a preparare la grande vittoria di Dio, nel Regno glorioso di Cristo, che a voi verrà, con il trionfo del mio Cuore Immacolato nel mondo".

 

CIELO E TERRA SI UNISCONO

"Figli prediletti, vi chiamo da tutte le parti della terra.

Gli Angeli di Luce del mio Cuore Immacolato stanno ora raccogliendo, da ogni parte, gli eletti chiamati a fare parte della mia schiera vittoriosa. Vi segnano con il mio sigillo.

Vi rivestono di una forte armatura per la battaglia. Vi ricoprono del mio scudo.

Vi danno il Crocifisso ed il Rosario come le armi da usare per la grande vittoria.

è giunto il tempo della lotta conclusiva.

Per questo gli Angeli del Signore intervengono in maniera straordinaria e si mettono, ogni giorno, accanto a ciascuno di voi per guidarvi, per proteggervi e per confortarvi.

Come ai demoni e a tutti gli spiriti del male, in questi tempi, è concessa grande libertà per le loro manifestazioni diaboliche, così questi sono i giorni in cui gli Angeli del Signore sono chiamati a svolgere la parte più importante del mio disegno.

Cielo e terra si uniscono in questa ora della grande lotta conclusiva.

Allora vi invito a formare tutti una sola cosa con gli Angeli e con i Santi del Paradiso.

Soprattutto vi invito a pregare di più i vostri Angeli custodi, perché essi, in questi tempi, sono chiamati a compiere un compito particolare, che Io ho loro assegnato, verso ciascuno di voi miei figli prediletti.

è desiderio del mio Cuore che, nella recita quotidiana dell'Angelus, venga ancora inserita la preghiera all'Angelo di Dio.

Vi invito a vivere sempre in intimità e confidenza con i vostri Angeli Custodi. Chiamateli nelle necessità; invocateli nei pericoli; associateli al vostro lavoro; confidate loro le vostre difficoltà; cercateli nel momento della tentazione. Ora essi devono formare una cosa sola con voi.

Sentite accanto soprattutto gli Arcangeli, di cui oggi la Chiesa celebra la festa: San Gabriele perché vi doni la stessa fortezza di Dio; San Raffaele perché sia medicina ad ogni vostra ferita; San Michele perché vi difenda dalle terribili insidie che, in questi tempi, satana vi tende.

Con loro camminate nella luce del mio disegno ed insieme combattete ai miei ordini.

Siete chiamati ormai a vedere i miei più grandi prodigi, perché siete entrati nel tempo del mio trionfo".

 

L'ORA DELLE POTENZE ANGELICHE

"Celebrate oggi la festa degli Arcangeli Gabriele, Raffaele e Michele ed invocate la loro protezione.

In questi tempi della grande tribolazione vi invito a vivere in unione di vita con gli Angeli del Signore.

Oggi essi hanno un importante compito da svolgere verso di voi.

Vi illuminano il cammino che dovete percorrere, per essere fedeli alla consacrazione che mi avete fatto.

è un cammino difficile e doloroso, segnato da tanti ostacoli e minacciato da molte insidie del mio Avversario.

Gli Angeli vi prendono per mano e vi conducono sulla via di Luce dell'amore e della santità.

Vi danno coraggio e conforto nelle tante difficoltà che dovete sopportare e vi sostengono nella vostra umana debolezza.

Vi sono accanto come veri fratelli, che prendono a cuore la vostra persona e la vostra vita.

Vi difendono contro i continui attacchi di satana, contro le sue numerose insidie, contro gli ostacoli che mette sul vostro cammino.

La grande battaglia che ora si sta combattendo è soprattutto a livello di Spiriti: gli spiriti cattivi, contro gli Spiriti angelici.

Voi siete coinvolti in questa lotta che si svolge fra Cielo e terra, fra gli Angeli e i demoni, fra San Michele Arcangelo e Lucifero.

Agli Angeli del Signore è affidato il compito di difendere la vostra persona, la vita della Chiesa, il bene di tutta l'umanità.

In questa grande Nazione, ove ti trovi a fare i Cenacoli, vedi come l'umanità, ingannata dai falsi spiriti, corre sulla via del male e di una grande immoralità e come la stessa Chiesa viene sempre più minata dagli errori e dai peccati e corre il pericolo di perdere la vera Fede, a motivo della sua divisione dal Papa e dell'opposizione al suo Magistero.

In questi tempi cattivi dovete pregare molto gli Angeli del Signore.

Questa è l'ora delle Potenze Angeliche.

Sono le Potenze Angeliche che guidano tutti i miei figli nella battaglia decisiva, per la definitiva sconfitta di satana e l'avvento del Regno glorioso di Cristo, nel trionfo del mio Cuore Immacolato nel mondo".

 

L'ANNUNCIO DEI TRE ANGELI

"Oggi gli Angeli di Luce del mio Cuore Immacolato sono accanto a voi, miei prediletti e figli a Me consacrati. Onorateli, invocateli, seguiteli, vivete sempre con loro, che dal Padre Celeste vi sono stati dati come vostri custodi e protettori. Oggi è il loro tempo.

Questo ultimo periodo della purificazione e della grande tribolazione corrisponde ad una particolare e forte manifestazione degli Angeli del Signore.

Siete entrati nella fase più dolorosa e difficile della battaglia fra gli Spiriti del bene e gli spiriti del male, fra gli Angeli e i demoni. è una lotta terribile, che si svolge attorno a voi e al di sopra di voi. Voi, povere creature terrene, ne siete coinvolti e così sentite particolarmente forti le insidie tese a voi dagli spiriti cattivi, per condurvi sulle strade del peccato e del male.

Allora questi sono i tempi in cui deve farsi ancora più forte e continua l'azione dei vostri Angeli Custodi. Pregateli spesso, ascoltateli con docilità, seguiteli in ogni momento.

Nella Chiesa deve diventare più esteso e più solenne il culto di venerazione e di lode verso gli Angeli del Signore. A Loro infatti è riservato il compito di darvi l'annuncio tanto atteso della vostra vicina liberazione.

L'Annuncio dei tre Angeli sia da voi atteso con fiducia, accolto con gioia e seguito con amore.

La vostra liberazione coinciderà con la fine dell'iniquità, con la completa liberazione di tutta la creazione dalla schiavitù del peccato e del male.

Quanto avverrà sarà una cosa tanto grande, che non è mai stata dal principio del mondo. Sarà come un Giudizio in piccolo e ciascuno vedrà la propria vita e tutte le sue opere nella Luce stessa di Dio.

Al primo Angelo tocca il compito di proclamare a tutti questo annuncio.

Date a Dio la gloria e la ubbidienza; lodatelo, perché è venuto il momento in cui Egli giudicherà il mondo. Inginocchiatevi davanti a Colui che ha fatto il Cielo, la terra, le sorgenti ed il mare.

La vostra liberazione coinciderà con la sconfitta di satana e di ogni spirito diabolico.

Tutti i demoni e gli spiriti dei dannati, che in questi anni si sono riversati in ogni parte del mondo, per la rovina e la dannazione delle anime, verranno cacciati nell'inferno, da cui sono usciti, e non potranno più nuocere. Tutto il potere di satana verrà distrutto.

Al secondo Angelo tocca il compito di dare questo annuncio.

è caduta, è caduta la grande Babilonia, quella che aveva fatto bere a tutti i popoli il vino inebriante della sua prostituzione.

La vostra liberazione coinciderà sopratutto con il premio concesso a tutti quelli che, nella grande prova, si sono mantenuti fedeli e con il grande castigo dato a coloro che si sono lasciati trascinare dal peccato e dal male, dalla incredulità e dalla empietà, dal denaro e dal piacere, dall'egoismo e dalla impurità.

Al terzo Angelo tocca il compito di annunciare il grande castigo.

Chiunque adora il mostro e la sua statua, e riceve il suo marchio sulla fronte o sulla mano berrà il vino dell'ira di Dio versato puro nel calice del suo terribile giudizio, e sarà torturato alla presenza dell'Agnello e degli Angeli Santi con fuoco e zolfo. Il fumo del loro tormento non finisce mai.

Chi adora il mostro e la sua statua e chiunque riceve il marchio del suo nome, non ha riposo nè giorno nè notte. In questo tempo ultimo della grande tribolazione, annunciato come quello della fine della iniquità, della sconfitta di satana e del castigo degli empi, viene messa a dura prova la costanza di quelli che appartengono al Signore, mettono in pratica i Comandamenti di Dio e rimangono fedeli a Gesù. Per questo vi invito oggi ad essere particolarmente uniti ai vostri Angeli Custodi nella preghiera, nell'ascolto della loro voce e nell'accogliere con docilità la loro guida sicura, sulla strada del bene e della santità.

In questi tempi burrascosi, in cui satana domina con tutta la sua potenza tenebrosa, è compito degli Angeli di luce del mio Cuore Immacolato, quello di condurvi sul cammino della costanza e della fedeltà a Gesù, nell'osservanza dei Comandamenti di Dio e nell'esercizio di tutte le virtù.

In questo giorno, assieme ai vostri Angeli Custodi, vi benedico, con la gioia di una Mamma che è da voi consolata e sempre più glorificata".

 

IL COMPITO DEGLI ANGELI

"Figli prediletti, in questo primo sabato del mese vi riunite nei Cenacoli per rinnovare la consacrazione al mio Cuore Immacolato e per venerare la memoria liturgica dei vostri Angeli Custodi.

Nei tempi della grande prova, vi invito a rendere più forte il legame che vi unisce ai vostri Angeli Custodi.

Essi hanno un particolare ed importante compito da svolgere verso di voi, soprattutto in questi ultimi tempi.

Gli Angeli Custodi hanno anzitutto il compito di essere Luce sul vostro cammino.

I giorni che vivete sono segnati da una grande oscurità che diventa sempre più profonda ed estesa.

è la tenebra degli errori che avvolge le menti degli uomini e li rende così vittime della grande apostasia; è la tenebra dei peccati che oscura la bellezza e la santità delle anime; è la tenebra della impurità che abbruttisce lo splendore del vostro corpo, chiamato a riflettere la gloria del Dio vivente.

Così quanti sono oggi i miei poveri figli che vivono come ombre, sommersi dalle tenebre dell'errore, del peccato e della impurità.

Ai vostri Angeli Custodi è affidato il compito di proteggervi dalla granda tenebra che vi circonda per farvi camminare sempre nella luce della verità, della santità, della purezza, della umiltà, della fiducia e dell'amore.

Gli Angeli Custodi hanno il compito di essere difesa alla vostra vita.

Come sono numerose e subdole le insidie che ogni giorno vi tendono gli spiriti cattivi, i demoni che ora si sono riversati nel mondo ed operano ovunque per condurre le anime alla eterna dannazione.

La loro azione è ora diventata potente, perché si è associata alla forza che hanno i mezzi di comunicazione come stampa e televisione.

Con subdola raffinatezza viene diffuso il male sotto forma di bene, il peccato come esercizio della propria libertà, la trasgressione alla Legge di Dio come nuova conquista da parte di questa povera e pervertita umanità.

Come sono forti e continui gli attacchi degli spiriti cattivi, per colpirvi nella vostra vita fisica, con incidenti, disgrazie, attentati, malattie, calamità, esplosioni di violenza, di guerre e di rivoluzioni.

Agli Angeli Custodi è affidato il compito di proteggervi da tutti questi mali, di difendervi contro queste insidie, per farvi camminare nella vita sotto la loro sicura e potente protezione.

Gli Angeli Custodi hanno infine il compito di combattere con voi la stessa battaglia per ottenere la medesima vittoria. Nella grande prova, che è ormai giunta, si rende ancora più forte e sanguinosa la grande lotta fra la Donna vestita di sole ed il Dragone rosso, fra le forze del bene e le forze del male, fra Cristo e l'anticristo.

è una battaglia che si svolge sopratutto a livello di spiriti: gli Spiriti buoni contro gli spiriti cattivi; gli Angeli contro i demoni; San Michele Arcangelo contro Lucifero.

Voi siete coinvolti in questa grande lotta, che vi supera immensamente. Allora dovete essere particolarmente uniti a Coloro che sono a voi vicini nel grande combattimento, che hanno grande potenza in questa lotta, che vi aiutano a combattere e vi conducono verso la sicura vittoria.

Oggi invito tutti a rendere più assidua la preghiera, più forte il legame, più profondo l'affetto verso questi Angeli di Luce, che dal Signore sono a voi donati a vostra custodia e protezione.

Assieme ad essi tutti vi benedico nel Nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo".

 

GLI ANGELI DEL VOSTRO TEMPO

"Oggi celebrate la festa degli Arcangeli Gabriele, Raffaele e Michele.

Sono gli Angeli del vostro tempo.

Sono gli Angeli del tempo conclusivo della purificazione e della grande tribolazione.

Sono gli Angeli del vostro tempo.

A loro è affidato un compito particolare durante il periodo della prova e del grande castigo.

Ad essi tocca salvare il popolo di Dio, raccogliere da ogni parte della terra chi è chiamato a fare parte del piccolo resto, che rimarrà fedele, nel sicuro rifugio del mio Cuore Immacolato.

Sono gli Angeli del vostro tempo.

Sopratutto sono gli angeli che vi rivelano le ultime vicende descritte nel Libro sigillato.

All'Arcangelo Michele è affidato il compito di condurre alla battaglia le schiere degli Angeli e dei miei figli fedeli contro le agguerrite armate di satana, del male, delle forze sataniche e massoniche, ormai organizzate a livello mondiale in una sola grande potenza, per mettersi contro Dio e contro il suo Cristo.

San Michele interverrà soprattutto per combattere l'antico nemico Lucifero che, nella ultima ora, apparirà con tutta la tenebrosa potenza dell'Anticristo.

Suo è il compito di combatterlo e di vincerlo, di scacciarlo dentro il suo regno di tenebra e di fuoco, offrendo alla vostra Mamma Celeste la catena con cui lo legherà e la chiave per chiudere la porta dell'abisso, da cui non potrà più uscire per nuocere nel mondo.

All'Arcangelo Raffaele è affidata la missione di partecipare, come medico celeste, alla grande lotta, per soccorrervi e guarire quanti vengono colpiti e feriti.

Come a Tobia ha restituito la vista, così a milioni di miei poveri figli, resi ciechi dai peccati, dagli errori e dalla grande tenebra dei vostri giorni, donerà la vista, perché possano tornare a credere e a contemplare il divino splendore della Verità.

All'Arcangelo Gabriele è affidata la grande missione di annunciare il ritorno di Gesù nella gloria, per instaurare il suo regno nel mondo.

Come da Lui è venuto il celeste annuncio della prima venuta di mio Figlio nel mondo, così ancora Lui sarà il luminoso messaggero della seconda venuta di Gesù nella gloria.

Questa seconda venuta avverrà nella potenza e nella luce, con Gesù che apparirà sulle nubi del cielo, nello splendore della sua divinità, per sottomettere a Sé tutte le cose.

E così a tutto l'universo creato apparirà la divina potenza di mio Figlio Gesù.

All'Arcangelo che è chiamato fortezza di Dio è stato dato il compito di annunciare a tutti il vicino ritorno di Cristo con la forza della sua divina potenza.

Per questo oggi vi invito ad onorare, a pregare e ad invocare la protezione di questi tre Arcangeli, chiamati a svolgere una così grande missione nel tempo conclusivo della grande tribolazione ed a portarvi dentro il cuore degli ultimi avvenimenti, che ora siete chiamati a vivere con fiducia e con grande speranza".

 

PREGHIERE

Angelus Domini

L'Angelo del Signore portò l'annuncio a Maria.

Ed Ella concepi per opera dello Spirito Santo.

Ave Maria...

Ecco la serva del Signore.

Avvenga di me secondo la tua parola.

Ave Maria...

E il Verbo si fece Carne.

E abitò tra noi.

Ave Maria...

Prega per noi. Santa Madre di Dio

Perché siamo fatti degni delle promesse di Cristo.

PREGHIAMO

Infondi, Signore, nelle nostre anime la tua Grazia: Tu che all'annuncio dell'Angelo ci hai rivelato l'incarnazione di tuo Figlio, per la sua Passione e la sua Croce guidaci alla gloria della resurrezione. Per Cristo nostro Signore. Amen.

3 Gloria al Padre Angelo di Dio L'eterno riposo

 

Angelo Custode, a te debbo molto

Angelo del Signore, mio custode, tutore e maestro, mia guida e difesa, mio sapientissimo consigliere ed amico fedelissimo, a Te io sono stato raccomandato, per la bontà del Signore, dal giorno in cui nacqui imo all'ultima ora della mia vita. Quanta riverenza ti debbo, sapendo che mi sei dovunque e sempre vicino! Aiutami a ricordarmi dei miei doveri di cristiano. Infondimi amore alla preghiera e allontana da me tutte le tentazioni.

 

Atto di consacrazione all'Angelo Custode

Santo Angelo Custode! Sin dall'inizio della mia vita mi sei stato dato come protettore e compagno. Qui, al cospetto del mio Signore e mio Dio, della mia celeste Madre Maria e di tutti gli Angeli e Santi, io povero peccatore (nome...) mi voglio consacrare a Te. Voglio prendere la tua mano e mai più lasciarla. Prometto di essere sempre fedele ed ubbidiente a Dio ed alla Santa Madre Chiesa. Prometto di professarmi sempre devoto a Maria, mia Signora, Regina e Madre e di prenderla a modello della mia vita. Prometto di essere devoto anche a Te, mio Santo protettore e di propagare secondo le mie forze la devozione agli Angeli Santi che ci viene concessa in questi giorni quale presidio ed ausilio nella lotta spirituale per la conquista del Regno di Dio. Ti prego, Angelo Santo, di concedermi tutta la forza dell'Amore Divino affinché ne venga infiammato e tutta la forza della Fede, affinché non cada mai più in errore. Domando che la tua mano mi difenda dal nemico. Ti chiedo la Grazia dell'umiltà di Maria affinché sfugga a tutti i pericoli e, guidato da Te, raggiunga in Cielo l'ingresso della Casa del Padre. Amen.

Preghiamo Dio onnipotente ed eterno, concedimi l'aiuto delle tue schiere celesti affinché sia salvaguardato dai minacciosi assalti del nemico e libero da ogni avversità, possa servirti in pace, grazie al Sangue Preziosissimo di Nostro Signore Gesù Cristo e l'intercessione della Immacolata Vergine Maria. Amen.

 

L'Angelo Custode è l'amico sicuro

Assistimi, Santo Angelo Custode, soccorso nelle mie necessità, conforto nelle mie sventure, luce nelle mie tenebre, protettore nei pericoli, ispiratore di buoni pensieri, intercessore presso Dio, scudo che respingi il maligno nemico, compagno fedele, amico sicurissimo, prudente consigliere, modello di obbedienza, specchio di umiltà e di purezza. Assisteteci, Angeli che ci custodite, Angeli delle nostre famiglie, Angeli dei nostri bambini, Angeli delle nostre parrocchie, Angelo della nostra città, Angelo del nostro paese, Angeli della Chiesa, Angeli dell'universo. Amen.

 

Protezione dalle forze oscure

Signore, manda tutti i Santi Angeli e Arcangeli. Manda il Santo Arcangelo Michele, il Santo Gabriele, il Santo Raffaele, affinché siano presenti e difendano e proteggano questo tuo servo, Tu che lo plasmasti, cui desti un'anima e per il quale Ti degnasti di profondere il tuo Sangue. Lo proteggano, lo illuminino quando è sveglio, quando dorme, lo rendano così tranquillo e sicuro da ogni manifestazione diabolica, che nessun essere che abbia maligno potere possa in lui entrare giammai. Né osi offendere o ferire la sua anima, il suo corpo, il suo spirito o atterrirli o solleticarli con la tentazione.

 

Angelo Custode, perdonami

Angelo Santo che vegli sulla povera anima mia e sulla infelice mia vita, non abbandonare me peccatore e non allontanarti da me a causa della mia impurità. Non dare allo spirito maligno il potere di impadronirsi di me attraverso la tirannia di questo corpo mortale. Domina la mia mano povera e debilitata e conducimi sulla via della salvezza. Sì, o Angelo Santo di Dio che custodisci la mia povera anima e il mio corpo, perdonami tutto quello che ha potuto offenderti in tutti i giorni della mia vita, e anche se ho commesso qualche peccato oggi. Proteggimi nella notte che s'avvicina e preservami da ogni minaccia e insidia del nemico onde non incorra nella collera di Dio con qualche peccato. Sii mio avvocato presso il Signore affinché mi fortifichi nel suo santo timore e faccia di me un servo degno della sua santità. Amen

 

Angelo Custode, Tu sei la mia guida sicura

Angelo mio Custode, vero amico, fedele compagno e sicura guida mia, io ti ringrazio di quella indefessa carità, vigilanza e pazienza con cui mi hai assistito e continuamente mi assisti nei miei spirituali e temporali bisogni.

Ti domando perdono dei disgusti che tante volte ti ho dato con la mia disobbedienza ai tuoi amorevoli consigli, con la resistenza alle tue salutari ammonizioni, e col profitto così scarso delle tue sante istruzioni. Continuamente, Ti prego, in tutta la mia vita, la benignissima tua protezione, affinché possa, insieme con Te, ringraziare, lodare e benedire per tutta l'eternità il comune Signore. Amen.

 

Angelo Custode, fortifica la mia anima

Santo Angelo, Tu mi proteggi fin dalla nascita. A Te affido il mio cuore: dallo al mio Salvatore Gesù, poiché appartiene a Lui solo. Fortifica la mia Fede e la mia speranza, accendi il mio cuore d'Amore Divino! Fa che la mia vita passata non mi affligga, che la mia vita presente non mi turbi, che la mia vita futura non mi spaventi. Fortifica la mia anima nelle angosce della morte; insegnami ad essere paziente, conservami nella pace! Ottienimi la Grazia di gustare come ultimo cibo il Pane degli Angeli! Fa che le mie ultime parole siano: Gesù, Maria e Giuseppe; che il mio ultimo respiro sia un respiro d'amore e che la tua presenza sia il mio ultimo conforto. Amen.

 

Angelo Custode, proteggimi da tutte le tentazioni

Angelo di Dio, da Lui affidatomi dalla sua tenera bontà per la mia salute e per la mia guida, Tu che mi sostieni nello scoraggiamento e di continuo intercedi Grazie per me, io Ti ringrazio dal profondo del mio cuore e Ti invoco, mio amabilissimo protettore, di assistermi amorevolmente e di difendermi dalla malizia dei miei nemici. Allontana da me tutte le occasioni di peccato. Concedimi la Grazia di cogliere, vigilando attentamente, le divine ispirazioni e di metterle fedelmente in pratica. Proteggimi da tutte le tentazioni e tribolazioni della vita, soprattutto nell'ora della morte e non lasciarmi, finché non mi avrai condotto alla presenza del mio Creatore, nella dimora dell'eterna felicità. Amen.

 

Angelo Custode, proteggimi dal maligno

Caro Santo Angelo Custode, con te anch'io rendo grazie a Dio, che nella sua bontà mi ha affidato alla tua protezione. O Signore, Ti rendo grazie per il dono dell'Angelo Custode, dono che hai fatto a me personalmente. Ti rendo grazie per la potenza che hai dato al mio Angelo perché mi trasmetta il tuo amore, la tua protezione.

Dio sia lodato per aver scelto il mio Angelo Custode come suo collaboratore per trasmettermi la sua protezione. Ti ringrazio, o mio Angelo Custode, per la pazienza che hai verso di me e per la tua presenza costante al mio fianco. Grazie, Angelo Custode, perché sei fedele nell'amore e non Ti stanchi mai di servirmi.

Tu che non distogli lo sguardo del Padre che mi ha creato, dal Figlio che mi ha salvato e dallo Spirito Santo che soffia Amore, offri ogni giorno le mie preghiere alla Trinità.

lo ho fiducia in Te e credo che le mie preghiere saranno esaudite. Adesso, Angelo Custode, Ti invito a precedermi sul mio cammino (presentare all'Angelo gli impegni dalla giornata, i viaggi da fare, gli incontri ... ).

Proteggimi dal male e dal maligno; ispirami le parole di consolazione che devo dire: fammi discernere la volontà di Dio e quello che Dio vuol fare attraverso di me, Aiutami a conservare sempre il cuore di un bambino davanti a Dio. Aiutami a lottare contro le tentazioni e a vincere le tentazioni contro la Fede, l'amore, la castità. Insegnami ad abbandonarmi a Dio e a credere all'amore.

Santo Angelo Custode, lava la mia memoria e la mia fantasia, ferite e imbrattate da tutto quello che vedo e che sento. Liberami dai desideri disordinati; dalle scivolate nella mia sensibilità esagerata, dallo scoraggiamento; dal male che il demonio mi presenta come bene e dall'errore presentato come verità. Dammi la pace e la serenità, perché nessun avvenimento mi turbi, nessun male fisico o morale mi faccia dubitare di Dio.

Guidami con occhi e benevolenza. Lotta con me. Aiutami a servire il Signore con umiltà.

Ti ringrazio mio Angelo Custode! (Angelo di Dio... 3 volte).

 

Angelo mio Custode, mi hai sempre servito

Angelo mio Custode, creato dal buon Dio solo per me, io mi vergogno d'averti accanto, perché non sempre Ti ho obbedito. Più volte ho sentito la tua voce, ma ho volto lo sguardo sperando che nostro Signore fosse di Te più clemente. Povero illuso!

Ho voluto dimenticare che sei Tu il suo mandato a vegliarmi accanto. è a Te perciò, che sempre mi devo rivolgere nelle avversità della vita, nelle tentazioni, nelle malattie, nelle decisioni da prendere.

Perdonami, Angelo mio, e fammi sentire spesso la tua presenza. Ricordo quei giorni e quelle notti che parlavo con Te e che Tu mi rispondevi dandomi tanta serenità e pace, comunicandomi i raggi della tua luce, misteriosa ma reale.

Tu sei parte dello Spirito di Dio, dei suoi attributi, delle sue potenze. Tu sei spirito mai macchiato dal male. 1 tuoi occhi vedono con gli occhi del Signore, buono, dolce, amabile intercessore. Tu sei il mio servitore. Ti prego, obbediscimi sempre e aiutami a obbedirti.

Ora Ti chiedo una Grazia particolare: di scuotermi nel momento della tentazione, di confortarmi al momento della prova, di fortificarmi nel momento della debolezza e di andare sempre a visitare quei luoghi e quelle persone dove la mia Fede Ti invierà. Tu sei un buon rappresentante. Porti nelle tue mani il libro della mia vita e le chiavi dell'eternità per l'anima mia. Quanto Ti amo Angelo mio!

Nel tuo volto vedo il mio Dio, nei tuoi occhi trasparenti tutte quelle genti che hanno bisogno di misericordia.

Sotto le tue ali mi nascondo e mi pento di non averti sempre ascoltato, ma Tu sai Angelo mio, che Ti ho tanto amato e stretto nel mio cuore come il mio più grande protettore.

Mi hai sempre servito senza essere retribuito; in cambio Ti ho promesso tante cose, ma non sempre sono stato capace di mantenerle.

Aiutami Tu a vivere meglio la mia vita e, nel momento della mia agonia, presentami a Maria, la Madre mia amatissima, la Santissima Madonna, Vergine Potente, cosicché Lei, che mi ha fatto conoscere il suo Unigenito Figlio, mi porti al suo giudizio finale nell'eternità beata.

Ma ora, che ancora sono sulla terra, a Te affido, oltre che l'anima mia, anche quella dei miei figli e dei miei fratelli, degli amici e dei nemici, ma ancor più di tutti quelli che ancora non sanno d'essere figli di Dio. Amen

 

Angelo Custode, vigila su di me

Angelo benignissimo, mio custode, tutore e maestro, mia guida e difesa, mio sapientissimo consigliere e amico fedelissimo, a Te io sono stato raccomandato, per la bontà del Signore, dal giorno in cui nacqui fino all'ultima ora della mia vita. Quanta riverenza Ti debbo, sapendo che mi sei dovunque e sempre vicino! Con quanta riconoscenza Ti devo ringraziare per l'amore che nutri per me, quale e quanta confidenza per saperti il mio assistente e difensore! Insegnami, Angelo Santo, correggimi, proteggimi, custodiscimi e guidami per il diritto e sicuro cammino alla Santa Città di Dio. Non permettere che io faccia cose che offendano la tua santità e la tua purezza. Presenta i miei desideri al Signore, offrigli le mie orazioni, mostragli le mie miserie e impetrami il rimedio di esse dalla sua infinita bontà e dalla materna intercessione di Maria Santissima, tua Regina. Vigila quando dormo, sostienimi quando sono stanco, sorreggimi quando sto per cadere, alzami quando sono caduto, indicami la via quando sono smarrito, rincuorami quando mi perdo d'animo, illuminami quando non vedo, difendimi quando sono combattuto e specialmente nell'ultimo giorno della mia vita, siimi scudo contro il demonio. In grazia della tua difesa e della tua guida, ottienimi infine di entrare nella tua gloriosa dimora, dove per tutta l'eternità io possa esprimerti la mia gratitudine e glorificare assieme a Te il Signore e la Vergine Maria, tua e mia Regina. Amen.

 

Novena all'Angelo Custode

Da recitarsi tutta intera per 9 giorni consecutivi per chiedere una Grazia o come forma di ringraziamento al nostro Angelo Custode:

O Dio vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre... Credo...

Prima invocazione

Angelo, mio Custode, fedele esecutore dei consigli di Dio che fin dai primi momenti della mia vita vegli sulla mia anima e sul mio corpo, Ti saluto e Ti ringrazio, insieme a tutto il coro degli Angeli destinati a custodi degli uomini dalla Divina bontà. Ti prego di preservarmi da ogni caduta, affinché l'anima mia si conservi sempre nella purezza ricevuta per mezzo del santo Battesimo. 3 volte l'Angelo di Dio

 

Seconda invocazione

Angelo, mio Custode, affezionato compagno e unico amico che sempre ed ovunque mi accompagni, Ti saluto e Ti ringrazio, insieme a tutto il coro degli Arcangeli eletti da Dio ad annunziare cose grandi e misteriose. Ti prego di illuminare la mia mente per farmi conoscere la Divina Volontà, e di muovere il mio cuore per farmi vivere sempre conformemente alla Fede che professo, così da ricevere il premio promesso ai veri credenti. 3 volte l'Angelo di Dio

 

Terza invocazione

Angelo, mio Custode, sapiente maestro che non cessi mai d'insegnare la vera scienza dei Santi, Ti saluto e Ti ringrazio, insieme a tutto il coro dei principati, destinati a presiedere agli spiriti minori. Ti prego di vigilare sui miei pensieri, sulle mie parole e sulle mie opere perché, conformemente in tutto ai tuoi salutari insegnamenti, non perda mai di vista il santo timore di Dio, principio unico ed infallibile della vera sapienza. 3 volte l'Angelo di Dio

 

Quarta invocazione

Angelo, mio custode, amorevole guida che con miti rimproveri e con continue ammonizioni mi inviti a riscattarmi dalla colpa, ogni qualvolta vi sono caduto, Ti saluto e Ti ringrazio, insieme al coro delle potestà destinate a frenare il demonio. Ti prego di svegliare l'anima mia dal letargo della tiepidezza in cui vive tuttora per resistere e trionfare su tutti quanti i nemici. 3 volte l'Angelo di Dio

 

Quinta invocazione

Angelo, mio Custode, potente difensore che facendomi assiduamente scorgere le insidie del demonio negli inganni del mondo e nelle lusinghe della carne, me ne faciliti la vittoria ed il trionfo, Ti saluto e Ti ringrazio, insieme a tutto il coro delle virtù, destinate da Dio ad operare miracoli e a spingere gli uomini sulla strada della santità. Ti prego di soccorrermi in tutti i pericoli e di difendermi in tutti gli assalti, affinché possa camminare sicuro nella pratica di tutte le virtù, specialmente dell'umiltà, della purezza, dell'obbedienza e della carità, le più care a te, e le più indispensabili alla salvezza. 3 volte l'Angelo di Dio

 

Sesta invocazione

Angelo, mio Custode, consigliere ineffabile che nei modi più vivi mi fai conoscere la volontà di Dio, Ti saluto e Ti ringrazio, insieme a tutto il coro delle dominazioni elette da Dio a comunicare i suoi decreti e a darci la forza di dominare le nostre passioni. Ti prego di liberare la mia mente da tutti i dubbi importuni e da tutte le pericolose perplessità, affinché, libero da ogni timore, assecondi sempre i tuoi consigli, che sono consigli di pace, di giustizia e di santità. 3 volte l'Angelo di Dio

 

Settima invocazione

Angelo, mio Custode, zelante avvocato che con incessanti preghiere rivolte al Cielo, intercedi per la mia eterna salvezza e allontani dal mio capo i meritati castighi, Ti saluto e Ti ringrazio, insieme a tutto il coro dei troni eletti a sostenere il soglio dell'Altissimo e a stabilire gli uomini nel bene. Ti prego, nella tua carità, di concedermi il dono inestimabile della finale perseveranza, affinché nella morte trapassi felicemente dalle miserie dell'esilio terreno alla gioia della Patria Celeste. 3 volte l'Angelo di Dio

 

Ottava invocazione

Angelo, mio Custode, consolatore benigno che con soavi ispirazioni mi conforti in tutti i travagli della vita presente e in tutti i timori della futura, Ti saluto e Ti ringrazio, insieme a tutto il coro dei cherubini che, pieni della scienza di Dio, sono eletti ad illuminare la nostra ignoranza. Ti prego di assistermi, con particolare sollecitudine, e di consolarmi sia nelle difficoltà presenti, sia nei tormenti futuri; affinché rapito dalla tua dolcezza, riflesso di quella divina, distolga il cuore dalle fallaci lusinghe terrene per riposare nella speranza della futura felicità. 3 volte l'Angelo di Dio

 

Nona invocazione

Angelo, mio Custode, infaticabile collaboratore della mia salvezza eterna che mi elargisci in ogni momento innumerevoli benefici, Ti saluto e Ti ringrazio, insieme a tutto il coro dei Serafini, che accesi della divina carità, sono eletti ad infiammare i nostri cuori. Ti prego di accettare nell'anima mia una scintilla di quello stesso angelico amore, affinché, distrutto in me tutto quello che é secondo la carne, possa, senza ostacolo, contemplare le cose celesti. Dopo aver corrisposto, sempre fedelmente, la tua amorevole premura su questa terra, possa lodarti, ringraziarti e amarti nel Regno dei Cieli. Amen 3 volte l'Angelo di Dio

Prega per noi, Santo Angelo di Dio Perché siamo resi degni delle promesse di Cristo Preghiamo: O eterno Signore Iddio, che hai comandato e costituito il servizio degli Angeli e degli uomini in ordine meraviglioso, fa' si che, come i Santi Angeli sempre ti servono in Cielo, così nel tuo Nome essi possano aiutarci e difenderci sulla terra. Per Cristo nostro Signore, Amen.

 

LITANIE AGLI ANGELI CUSTODI

Signore pietà,

Cristo pietà

Signore pietà,

Cristo ascoltaci

Cristo esaudiscici,

Cristo esaudiscici

Padre dei cielo che sei Dio, abbi pietà di noi

Figlio Redentore del mondo che sei Dio, abbi pietà di noi

Spirito Santo che sei Dio, abbi pietà di noi

Santissima Trinità, unico Dio, abbi pietà di noi

Santa Maria, prega per noi

Santa Madre di Dio, prega per noi

Regina degli Angeli, prega per noi

San Michele, prega per noi

San Gabriele, prega per noi

San Raffaele, prega per noi

Voi tutti santi angeli ed arcangeli, pregate per noi

Voi tutti santi angeli custodi, pregate per noi

Voi santi angeli custodi che non vi allontanate mai dal nostro fianco, pregate per noi

Voi santi angeli custodi che siete in celestiale amicizia con noi, pregate per noi

Voi santi angeli custodi, nostri fedeli ammonitori, pregate per noi

Voi santi angeli custodi, nostri saggi consiglieri, pregate per noi

Voi santi angeli custodi che ci difendete da tanti mali del corpo e dell'anima, pregate per noi

Voi santi angeli custodi, nostri potenti difensori contro gli assalti del Maligno, pregate per noi

Voi santi angeli custodi, nostro rifugio nel tempo della tentazione, pregate per noi

Voi santi angeli custodi, che ci confortate nelle miserie e nel dolore, pregate per noi

Voi santi angeli custodi, che portate e avvalorate le nostre preghiere davanti al trono di Dio, pregate per noi

Voi santi angeli custodi che con le vostre esortazioni e i vostri lumi ci aiutate a progredire nel bene, pregate per noi

Voi santi angeli custodi che, nonostante le nostre mancanze, non vi allontanate da noi, pregate per noi

Voi santi angeli custodi, che vi rallegrate quando diventiamo migliori, pregate per noi

Voi santi angeli custodi che ci aiutate quando inciampiamo e cadiamo, pregate per noi

Voi santi angeli custodi che vegliate e pregate mentre noi riposiamo, pregate per noi

Voi santi angeli custodi che non ci abbandonate nell'ora dell'agonia, pregate per noi

Voi santi angeli custodi che confortate le nostre anime nel Purgatorio, pregate per noi

Voi santi angeli custodi che conduceste in Cielo i giusti, pregate per noi

Voi santi angeli custodi, con i quali noi vedremo il volto di Dio un giorno e lo esalteremo in eterno, pregate per noi

Voi gloriosi Principi dei Cielo, pregate per noi

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci, o Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, ascoltaci, o Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi

PREGHIAMO Dio onnipotente ed eterno, che nella tua immensa bontà, hai messo vicino a ciascun uomo fin dal grembo materno uno speciale angelo a difesa del corpo e dell'anima, concedimi, di seguire fedelmente e di amare il mio santo angelo custode. Fa che, con la Tua grazia e sotto la sua protezione, giunga un giorno alla Patria Celeste e là, insieme con lui e con tutti i santi angeli, meriti di contemplare il tuo volto divino. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

INVOCAZIONI AI NOVE CORI DEGLI ANGELI

I O Angeli Santissimi, Creature purissime, Spiriti nobilissimi, Nunzi e Ministri del Sommo Re della gloria e fedelissimi esecutori dei suoi comandi, vi prego di purificare le mie preghiere e offrendole alla Maestà dell'Altissimo fate che spirino un soave odore di Fede, di Speranza e di Carità. Gloria al Padre...

II O fedelissimi Arcangeli, Capitani della milizia celeste, ottenetemi la luce dello Spirito Santo, istruitemi nei divini misteri e fortificatemi conto il comune nemico. Gloria al Padre...

III O Principati sublimi, Governatori del mondo, governate così anche l'anima mia, affinché l'anima mia non sia mai dominata dai sensi. Gloria al Padre...

IV O invittissime Potestà, frenate il maligno quando mi assale e tenetelo lontano da me, perché non mi allontani da Dio. Gloria al Padre ...

V O potentissime Virtù, fortificate il mio spirito, affinché pieno del vostro valore avanzi nella conquista di ogni virtù e resista ad ogni assalto infernale. Gloria al Padre ...

VI O beatissime Dominazioni, ottenetemi un perfetto dominio di me stesso e una santa forza, affinché io riesca ad allontanare subito tutto ciò che dispiace a Dio. Gloria al Padre...

VII O Troni stabili, insegnate all'anima mia la vera umiltà, affinché divenga domicilio di quel Signore che risiede benignamente negli ultimi. Gloria al Padre...

VIII O sapientissimi Cherubini, assorti nella contemplazione divina, fate ch'io conosca la mia miseria e la grandezza del Signore. Gloria al Padre...

IX O ardentissimi Serafini, accendete con il vostro fuoco il mio cuore, perché ami solo Colui che voi amate incessantemente. Gloria al Padre...

Ai nove cori degli Angeli

Angeli Santissimi, vegliate su di noi, dovunque e sempre. Arcangeli nobilissimi, presentate a Dio le nostre preghiere e i nostri sacrifici. Virtù celesti, donateci forza e coraggio nelle prove della vita. Potenze dell'Alto, difendeteci contro i nemici visibili e invisibili. Principati sovrani, governate le nostre anime e i nostri corpi. Dominazioni altissime, regnate di più sulla nostra umanità. Troni supremi, otteneteci la pace. Cherubini pieni di zelo, dissipate tutte le nostre tenebre. Serafini pieni di amore, infiammateci di ardente amore per il Signore. Amen

 

SAN MICHELE ARCANGELI

Preghiera a San Michele

San Michele Arcangelo, difendici nella battaglia, contro la perfidia e le insidie del diavolo sii Tu il nostro sostegno. Che Dio eserciti il suo domino su di lui, noi supplichevoli Lo preghiamo! P tu, Principe delle milizie celesti, ricaccia nell'inferno satana e gli altri spiriti maligni, che si aggirano nel mondo a perdizione delle anime. O Arcangelo San Michele, difendici nel combattimento, affinché non periamo nel terribile giorno del Giudizio.

 

Atto di consacrazione a San Michele Arcangelo

Principe nobilissimo delle Angeliche gerarchie, valoroso guerriero dell'Altissimo, amatore zelante della gloria del Signore, terrore degli angeli ribelli, amore e delizia di tutti gli Angeli giusti, mio dilettissimo Arcangelo San Michele, desiderando io di essere nel numero dei tuoi devoti e dei tuoi servi, a Te oggi per tale mi offro, mi dono e mi consacro. Pongo me stesso, la mia famiglia e quanto a me appartiene sotto la tua potentissima protezione. è piccola l'offerta della mia servitù, essendo io un miserabile peccatore, ma Tu gradisci l'affetto del mio cuore. Ricordati che se da oggi in avanti sono sotto il tuo patrocinio, Tu devi in tutta la mia vita assistermi, procurarmi il perdono dei miei molti e gravi peccati, la Grazia di amare di cuore il mio Dio, il mio caro Salvatore Gesù e la mia dolce Madre Maria, e impetrarmi quegli aiuti che mi sono necessari per arrivare alla corona della gloria. Difendimi sempre dai nemici dell'anima mia, specialmente nel punto estremo della mia vita. Vieni allora, o Principe gloriosissimo, e assistimi nell'ultima lotta e con la tua arma potente respingi lontano da me, negli abissi dell'inferno, quell'angelo prevaricatore e superbo, che prostrasti un dì nel combattimento in Cielo. Amen.

 

Papa Leone XIII è autore di un lungo e complesso testo per esorcizzare Satana e gli Angeli ribelli. Il testo comprende una specifica preghiera a San Michele.

Invocazione a San Michele Arcangelo

Gloriosissimo Principe delle celesti milizie, Arcangelo San Michele, difendici nella battaglia contro le potenze delle tenebre e la loro spirituale malizia. Vieni in aiuto di noi, che fummo creati da Dio e riscattati con il Sangue di Cristo Gesù, suo Figlio, dalla tirannia del demonio. Tu sei venerato dalla Chiesa quale suo Custode e Patrono e a Te il Signore ha affidato le anime che un giorno occuperanno le sedi celesti. Prega dunque il Dio della pace a tenere schiacciato satana sotto i nostri piedi, affinché esso non valga né a fare schiavi di sé gli uomini, né a recare danni alla Chiesa. Presenta all'Altissimo, con le tue, le nostre preghiere, perché discendano su di noi le sue divine misericordie. Incatena satana e ricaccialo negli abissi donde non possa più sedurre le anime. Amen.

 

CORONA ANGELICA

O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen.

S. Michele Arcangelo, difendici nella lotta, per essere salvati nell'estremo giudizio

1a Invocazione

Ad intercessione di S. Michele e del celeste coro dei Serafini, ci renda il Signore degni della fiamma di perfetta carità. Pater, tre Ave al 1° Coro Angelico.

2a invocazione

Ad intercessione di S. Michele Arcangelo e del Coro celeste dei Cherubini, voglia il Signore darci la grazia di abbandonare la vita del peccato e correre in quella della cristiana perfezione. Pater, tre Ave al 2° Coro Angelico.

3a invocazione

Ad intercessione di S. Michele Arcangelo e del sacro Coro dei Troni, infonda il Signore nei nostri cuori lo spirito di vera e sincera umiltà. Pater, tre Ave al 3° Coro Angelico.

4a invocazione

Ad intercessione di S. Michele Arcangelo e del coro celeste delle Dominazioni, ci dia grazia il Signore di dominare i nostri sensi e correggere le corrotte passioni. Pater, tre Ave al 4° Coro Angelico.

5a invocazione

Ad intercessione di S. Michele e del celeste Coro delle Potestà, il Signore si degni di proteggere le anime nostre dalle insidie e tentazioni del demonio. Pater, tre Ave al 5° Coro Angelico.

6a invocazione

Ad intercessione di S. Michele e del Coro delle ammirabili Virtù celesti, non permetta il Signore che cadiamo nelle tentazioni, ma ci liberi dal male. Pater, tre Ave al 6° Coro Angelico.

7a invocazione

Ad intercessione di S. Michele e del Coro celeste dei Principati, riempia Dio le anime nostre dello spirito di vera e sincera obbedienza. Pater, tre Ave al 7° Coro Angelico.

8a invocazione

Ad intercessione di S. Michele e del Coro celeste degli Arcangeli, ci conceda il Signore il dono della perseveranza nella fede e nelle opere buone. Pater, tre Ave al 8° Coro Angelico.

9a invocazione

Ad intercessione di S. Michele e del Coro celeste di tutti gli Angeli, si degni il Signore concederci di essere da essi custoditi nella vita presente e poi introdotti nella gloria dei cieli. Pater, tre Ave al 9° Coro Angelico.

Un Padre nostro a San Michele.

Un Padre nostro a San Gabriele.

Un Padre nostro a San Raffaele.

Un Padre nostro allAngelo Custode.

 

LITANIE A SAN MICHELE ARCANGELO

Signore, pietà

Cristo, pietà

Signore, pietà

Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici

Padre celeste, Dio, Abbi pietà di noi

Figlio redentore del mondo, Dio, Abbi pietà di noi

Spirito Santo, Dio, Santa Trinità, unico Dio, Abbi pietà di noi

Santa Maria, Prega per noi

San Michele Arcangelo, Prega per noi

San Michele, Principe dei Serafini, Prega per noi

San Michele, ambasciatore del Signore Dio d'Israele, Prega per noi

San Michele, assessore della Santissima Trinità, Prega per noi

San Michele, preposto del Paradiso, Prega per noi

San Michele, chiarissima stella dell'ordine Angelico, Prega per noi

San Michele, mediatore delle divine Grazie, Prega per noi

San Michele, sole splendissimo di carità, Prega per noi

San Michele, primo modello di umiltà, Prega per noi

San Michele, esempio di mansuetudine, Prega per noi

San Michele, prima fiamma di ardentissimo zelo, Prega per noi

San Michele, degno di ammirazione, Prega per noi

San Michele, degno di venerazione, Prega per noi

San Michele, degno di lode, Prega per noi

San Michele, ministro della divina clemenza, Prega per noi

San Michele, duce fortissimo, Prega per noi

San Michele, dispensatore di gloria, Prega per noi

San Michele, consolatore degli sfiduciati, Prega per noi

San Michele, Angelo di pace, Prega per noi

San Michele, consolatore degli animi, Prega per noi

San Michele, guida degli erranti, Prega per noi

San Michele, sostegno di coloro che sperano, Prega per noi

San Michele, custode di chi ha Fede, Prega per noi

San Michele, protettore della Chiesa, Prega per noi

San Michele, dispensatore generoso, Prega per noi

San Michele, rifugio dei poveri, Prega per noi

San Michele, sollievo degli oppressi, Prega per noi

San Michele, vincitore dei demoni, Prega per noi

San Michele, nostra fortezza, Prega per noi

San Michele, nostro rifugio, Prega per noi

San Michele, duce degli Angeli, Prega per noi

San Michele, conforto dei Patriarchi, Prega per noi

San Michele, luce dei Profeti, Prega per noi

San Michele, guida degli Apostoli, Prega per noi

San Michele, sollievo dei Martiri, Prega per noi

San Michele, letizia dei Confessori, Prega per noi

San Michele, custode delle Vergini, Prega per noi

San Michele, onore di tutti i Santi, Prega per noi

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, perdonaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, esaudiscici, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi.

PREGHIAMO O Signore, la potente intercessione del tuo Arcangelo Michele, ci protegga sempre e in ogni luogo; ci liberi da ogni male e ci conduca alla vita eterna.

Per Cristo nostro Signore. Amen.

Santi Angeli e Arcangeli, difendeteci. Amen.

 

Arcangeli, difendeteci dai nemici

Glorioso Arcangelo Michele, principe delle milizie celesti, difendici contro tutti i nostri nemici visibili e invisibili e non permettere mai che cadiamo sotto la loro crudele tirannia.

San Gabriele Arcangelo, Tu che giustamente sei chiamato la forza di Dio, poiché sei stato scelto per annunciare a Maria il mistero in cui l'Onnipotente doveva manifestare meravigliosamente la forza del suo braccio, facci conoscere i tesori racchiusi nella Persona del Figlio di Dio e sii nostro messaggero presso la sua Santa Madre!

San Raffaele Arcangelo, guida caritatevole dei viaggiatori, tu che, con la potenza divina, operi miracolose guarigioni, degnati di guidarci nel corso del nostro pellegrinaggio terreno e suggerisci i veri rimedi che possono guarire le nostre anime e i nostri corpi. Amen.

 

Agli Arcangeli

O glorioso Arcangelo San Gabriele io condivido la gioia che provasti nel recarti, quale celeste messaggero, a Maria, ammiro il rispetto col quale Ti presentasti a Lei, la devozione con cui La salutasti, l'amore con cui, primo fra gli Angeli, adorasti il Verbo incarnato nel suo seno. Ti prego di ottenermi di ripetere con gli stessi tuoi sentimenti, il saluto che allora rivolgesti a Maria e di offrire con lo stesso amore gli ossequi che allora presentasti al Verbo fatto Uomo, con la recita del Santo Rosario e dell'Angelus Domini. Amen.

O glorioso Arcangelo San Raffaele che, dopo aver custodito gelosamente il figlio di Tobia nel suo fortunoso viaggio, lo rendesti finalmente ai suoi cari genitori salvo e incolume, unito a una sposa degna di lui, sii guida fedele anche a noi: superate le tempeste e gli scogli di questo mare procelloso del mondo, tutti i tuoi devoti possano raggiungere felicemente il porto della beata eternità. Amen.