NOVENA A LUISA PICCARRETA (Serva di Dio)

(Tratta da: "La Divina Volontà" - Riflessioni su alcuni brani tratti dai diari della Serva di Dio Luisa Piccarreta - Padre Bernardino Giuseppe Bucci) 

I - O Cuore Sacratissimo del mio Gesù, che nella tua umile Serva LUISA hai scelto l'araldo del Regno della tua Divina Volontà e l'angelo della riparazione per le innumerevoli colpe che addolorano il tuo Divin Cuore, umilmente Ti prego di concedermi la grazia....... che per sua intercessione imploro dalla Tua Misericordia, affinché sia glorificata in terra come già l'hai premiata in Cielo. Così sia. Pater, Ave, Gloria

II - O Cuore Divino del mio Gesù, che alla tua umile Serva Luisa, quale vit-tima del tuo Amore, hai dato la forza di soffrire per tutta la sua lunga vita gli spasimi della tua dolorosa Passione, fa che per la tua maggior gloria risplenda subito sul suo capo l'aureola dei Beati. E per la sua intercessio-ne concedimi la grazia che umilmente Ti domando...... Pater, Ave, Gloria

III - O Cuore Misericordioso del mio Gesù, che per la salvezza e la santifica-zione di tante anime Ti sei degnato di conservare per lunghi anni sulla terra la tua umile Serva Luisa, la tua Piccola Figlia della Divina Volontà, esaudisci la mia preghiera: che sia essa subito glorificata dalla tua santa Chiesa. E per la sua intercessione concedimi la grazia che umilmente Ti domando...... Pater, Ave, Gloria

Recitare per nove giorni consecutivi

Nulla osta per la stampa - Trani, 27 novembre 1948 + Fr. REGINALDO ADDAZI O.P. Arcivescovo