NOVENA A NOSTRA SIGNORA DELLA GUARDIA

O Santa MADONNA DELLA GUARDIA, Madre nostra benedetta, ecco che noi ci pro-striamo ai tuoi piedi per offrirti il nostro omag-gio e abbandonarci fidenti al tuo materno pa-trocinio. Sono questi i giorni di grazie, nei quali Tu sei solita dispensare le tue numerosissime misericordie.

O celeste Madre, noi veniamo ad implora-re i tuoi materni favori! Ascolta la nostra voce, coprici col tuo manto, sostienici con la tua amorevole protezione, soccorrici nei pericoli e guidaci al cielo, o clemente, o pia, o dolce Vergine Maria! Ave, o Maria.

Nostra Signora, Regina della Guardia, prega per noi!

 

O Santa MADONNA DELLA GUARDIA, Vergine gloriosa e benedetta, che nel silenzio dei monti poni sovente il tuo trono di grazie, per versarle sugli abitanti di questa valle di la-crime: o Tu che dal Santuario di San Bernardi-no di Tortona già tante grazie hai sparso sui tuoi fedeli devoti, commuoviti oggi per noi, o celeste nostra Madre!

Ottienici il perdono dei nostri peccati: do-naci forza e costanza nella pratica della virtù, accogli le nostre anime fra le tue braccia, o Santa Madonna della Guardia! Ave, o Maria.

Nostra Signora, Regina della Guardia, prega per noi!

 

O Santa MADONNA DELLA GUARDIA, Madre nostra amatissima, volgi i tuoi sguardi pieni di misericordia su tutti noi che tanto Ti amiamo, che vogliamo sempre essere i tuoi umili figli!

Basta che Tu ci guardi, o Santa Madonna, e noi saremo salvi!

Tu sei la nostra Madre, Tu sei dopo Gesù la nostra speranza: Tu la nostra guida, la no-stra consolazione.

O Vergine, Signora e tutta santa! Ecco, o gran Madre di Dio che, per ora e per sempre,

noi ci abbandoniamo alla tua intercessione potente e materna.

Ascolta la nostra preghiera: guardaci pie-tosa da ogni pericolo in vita e in morte, e poi vienici incontro, donaci la tua benedizione e portaci in paradiso insieme con Te! Ave, o Maria.

Nostra Signora, Regina della Guardia, prega per noi! 

Ripetere la preghiera per nove giorni consecutivi