NOVENA a Sant'Antonio  

+ Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. 

Signore, ti ringrazio per aver suscitato nella Chiesa Sant'Antonio di Pa-dova, il Santo della gente, sensibile alle umane ne-cessità. Ottienimi, per sua intercessione, le grazie che ti domando per me e per le persone a me care. In tutto sia fatta la tua vo-lontà e tutto sia per il bene della mia anima. Padre nostro. 

Signore, per l'inter-cessione di S. Antonio, ti domando su ogni altra co-sa la grazia che più di tutte deve stare a cuore di ogni cristiano: venga a noi e a questa so-cietà il tuo Regno, scenda a noi la tua pace alimentata dalla giustizia e dalla carità. A me, nella presente angustia, concedi la grazia che attendo. Padre nostro. 

Signore, fammi amare i beni che non sono di questa terra. Man mano che faccio esperienza, avverto sempre più quanta tristezza genera l'attaccamento a tante cose, mentre c'è nel mondo un numero sterminato di poveri, di orfani, di gente che vive nell'abbandono. Ti domando questa grazia, che è fonda-mentale per i miei equilibri spirituali e cristiani. Interceda per me S. Antonio. Padre nostro. 

Signore, per l'intercessione di S. Antonio, ti prego per la mia famiglia: vi regni l'amore, vi si respiri un'atmosfera di bontà, vi sia sempre una porta aperta per il povero e per le ini-ziative di solidarietà. Fa', o Signore, che non manchi mai il pa-ne quotidiano, ma nutrici soprattutto dell'Eucaristia, sorgente e culmine d'ogni bene. Amen. Padre nostro.

3/6/04. www.preghiereagesuemaria.it