Preghiera dell'Arcivescovo per la glorificazione di Teresa Manganiello

NOVENA

O Padre, fonte di ogni dono,

che alla tua serva TERESA MANGANIELLO

hai donato novità di grazia, costiduendoLa, per l'azione dello Spirito Santo,

ispiratrice e modello delle Suore Francescane Immacolatine,

fa' che il nostro amore per Gesù cresca ogni giorno,

si rafforzi e diventi lievito e fermento per una nuova primavera ecclesiale,

dove il Regno di Dio e il regno dell'uomo si incontrino

cessando le violenze, l'odio, le contese e la rivalità.

Allarga i nostri orizzonti, fa' che il seme della Tua Parola

trovi accoglienza nel cuore di tante giovani che, come Lei,

attratte da un ideale di vita cristiana più radicale,

consacrino la loro vita nel servizio dei fratelli.

Ispiraci propositi santi, degni del Battesimo ricevuto,

glorifica la Tua umile serva, Teresa Manganiello,

e ottienici per sua intercessione la grazia... che Ti chiediamo

fidando solo nella Tua grande misericordia ed infinita bontà.

«Sia per amore di Dio». Amen! Pater, Ave e Gloria. (Indulgenza Parziale)

Benevento, dal Palazzo Arcivescovile l'11 febbraio 1991

Festa della Madonna di Lourdes, IX del Nostro Episcopato.

pino - Milano - 12-11-2010

Si ripeta, con fede, la preghiera per nove giorni consecutivi

 

*        *        *

 

Per comunicazioni di:

grazie, informazioni, notizie, richieste di libri o immaginette rivolgersi a: POSTULAZIONE CAUSA Teresa Manganiello Suore Francescane Immacolatine 83030 Pietradefusi (AV) Italy  Tel.: 0825-962003/962064 C.C.P.n. 12973830

 

TERESA MANGANIELLO nasce a Montefusco (AV) il primo gennaio 1849.

In famiglia TERESA cresce nel timore di Dio, im-pegnata nei lavori domestici, attenta all'azione della Grazia nella sua anima.

Il 15 maggio 1871 diventa Terziaria Francescana col nome di «Sorella Maria Luisa». D'ora in poi, sulle orme di Francesco, è tutta protesa alla conformità a Cristo Crocifisso.

Tra le faccende di una famiglia numerosa TERE-SA trova tempo e modi:

- per coltivare una profonda vita di preghiera e di penitenza,

- per svolgere, tra i suoi familiari e nelle sue contrade, un apostolato che la rende benedetta da tutti,

- per dedicarsi all'educazione religiosa dei più piccoli.

La sua brama di santità, la sua sete di consacra-zione a Dio e la sua «ansia» per la salvezza delle anime, ispirano al P. Ludovico Acernese la fondazio-ne di una Congregazione religiosa, di cui lei sarebbe stata guida e modello.

Nel 1873, in udienza privata, TERESA ottiene dal Sommo Pontefice Pio IX la benedizione per il pro-gettato Istituto.

Il 4 novembre 1876, offertasi vittima per la con-versione e la salvezza delle anime, TERESA muore all'età di 27 anni in concetto di Santità.

L'8 dicembre 1881 nasce la Congregazione delle SUORE FRANCESCANE MMACOLATINE di cui TERESA è:

- il seme che sotterra marcisce per dare vita alla messe abbondante,

- la «pietra angolare» che assicura solidità al pa-trimonio spirituale che l'Istituto ha ereditato,

- la «matrice spirituale» di ogni Suora Francescana Immacolatina nell'impegno di vivere la vita evangelica secondo gli esempi e l'insegnamento di San Francesco di Assisi. 

Sito ufficiale:

http://www.suorefrancescaneimmacolatine.it/index.php