Novena al preziosissimo Sangue

O Sangue Preziosissimo, sorgente di vita eterna, prezzo e motivo dell'uni-verso, bagno sacro delle nostre anime, che difendi senza sosta la causa degli uomini presso il Trono della suprema Misericor-dia, io ti adoro profondamente. Io vorrei, se possibile, compensare le ingiurie e gli oltraggi che ricevi continuamente da parte degli uomini, soprattutto da parte di quel-li che osano bestemmiare. Chi potrebbe non benedire il Sangue così Prezioso, non essere infiammato d'amore per Gesù che l'ha versato? Cosa sarei diventato se non fossi stato riscattato da questo Sangue Divino, che l'Amore ha fatto uscire fino all'ultima goc-cia dalle vene del mio Salvatore? O Amore immenso, che ci hai donato que-sto balsamo di salvezza! O balsamo inesti-mabile, che provieni dalla sorgente di un amore infinito! Io ti scongiuro, che tutti i cuori e tutte le lingue ti lodino, ti benedicano e ti rendano grazia, ora e sempre, nei secoli dei secoli. Così sia. Pater, Ave, Gloria

 

Questa preghiera è da recitarsi per nove giorni consecutivi, e si raccomanda di assistere almeno ad una messa durante il tempo della Novena.