NOVENA AL SACRO CUORE_2 

O Dio vieni a salvarmi, Signore vieni presto in mio aiuto. Gloria al Padre... 

Primo giorno: Cuore di Gesù, noi Vi adoriamo co-me sorgente di quel Sangue preziosis-simo nel quale sono mondati e santificati tutti i peccatori, purchè contriti ed umiliati si accostino al Sacramento della pe-nitenza.  Gloria al Padre... 

Secondo giorno: Cuore di Gesù, noi Vi adoriamo come tesoro di tutte le grazie, pel quale è arricchita la Chiesa militante e sollevata la Chiesa Purgante. Gloria al Padre... 

Terzo giorno: Cuore di Gesù, noi Vi adoriamo come fonte di misericordia, al quale attingo-no la forza i deboli, e i peccatori il co-raggio per ricorrere alla penitenza. Gloria al Padre... 

Quarto giorno: Cuore di Gesù, noi Vi adoriamo come giardino di tutte le delizie, dove sono ristorate le anime languenti, trovano ri-fugio i perseguitati e sollievo gli afflitti. Gloria al Padre... 

Quinto giorno: Cuore di Gesù, noi Vi adoriamo come oceano di luce divina, per la quale è illuminata la nostra cecità e sono ri-schiarate le tenebre del nostro intelletto. Gloria al Padre... 

Sesto giorno: Cuore di Gesù, noi Vi adoriamo come fornace d'amore, per la quale resta spez-zata la durezza del cuore dell'uomo, e riscaldata la freddezza della sua volontà, onde adempiere il precetto di amar Dio in tutte le cose. Gloria al Padre... 

Settimo giorno: Cuore di Gesù, noi Vi adoriamo come trono di clemenza in cui sono depositati i meriti della compiuta redenzione; e per mezzo Vostro sono esaudite le nostre orazioni. Gloria al Padre... 

Ottavo giorno: Cuore di Gesù, noi Vi adoriamo come cattedra di celeste sapienza, in cui resta istruita la nostra ignoranza per cammi-nare sul sentiero della divina legge. Gloria al Padre... 

Nono giorno: Cuore di Gesù, noi Vi adoriamo come trono della possanza divina, per mezzo della quale si è stabilito la pace fra Dio e gli uomini. L'umiltà del vostro Cuore, o Signore, ha distrutto l'orgoglio infernale e ci ha fatti coeredi del regno di Dio. Gloria al Padre... 

PREGHIERA

Amorosissimo nostro Gesù, Signore e Padrone di tutte le cose, Vi rendiamo grazie per tutti i benefici che ci avete fatti, e per tutti i mali da cui ci avete liberati, lodando il Vostro Cuore affettuo-sissimo, che è la sorgente di tutti i doni. Vi ringraziamo principalmente di aver-ci fatti figli della S. Chiesa, e Vi pre-ghiamo di conservarci sempre il sacro deposito della Santa Fede! Ah! Cuore amo-rosissimo del nostro Gesù, quanto male abbiamo corrisposto alla Vostra grazia! con quanta infedeltà Vi abbiamo offeso! Nondimeno Voi sempre Vi siete mostra-to affettuoso e benefico. Deh! nostro Gesù, per quell'amore che Vi ha fatto rimanere fra noi Sacramen-tato, illuminate la nostra mente, corro-borate la nostra debolezza, accendete il nostro cuore del fuoco del Vostro amore. Dateci, o Signore, la grazia di soffrire tutte le cose contrarie con spirito di ve-ra dolcezza, imitando Voi, mansuetissimo Agnello di Dio, Figlio consustanziale del Padre e Figlio della gran Vergine Maria. Così sia.