NOVENA ALL'ANGELO CUSTODE PER LA NOSTRA PROTEZIONE

Angelo mio custode, tu che ti sei degnato di prenderti cura di me, povero peccatore, ti prego, ravviva il mio spirito di viva fede, ferma speranza e infi-nita carità affinché pensi solo ad amare e a servire il mio Dio. 3 Angelo di Dio

 

Nobilissimo Principe della, Corte celeste che ti degnasti di prenderti cura della mia povera anima, difendila dalle insidie e dagli assalti del demonio perché non abbia mai ad offendere il mio Signore per l'avvenire. 3 Angelo di Dio

 

Pietosissimo custode dell'anima mia tu che tanto ti sei umiliato venendo dal cielo sulla terra per impiegare il tuo ministero a favore di un essere così misero come sono io, fa' che io sia pienamente persuaso che niente posso senza il tuo potente aiuto e la grazia del mio Signore. 3 Angelo di Dio

 

PREGHIAMO Amabilissimo mio Custode che in questo mondo hai fatto tanto per la salvezza eter-na della mia anima, ti supplico di essermi vicino quando mi troverò sul letto di morte, privo di tutti i sensi, immerso nelle angosce dell'agonia, e l'anima mia starà per separarsi dal corpo e per comparire davanti al suo Creatore. Difendila dai suoi nemici e conducila vincitrice con te a gode-re per sempre la gloria del Paradiso. Amen. 

ANGELO DI DIO

Angelo di Dio, che sei il mio custode, illumina, custodisci, reggi e governa me, che ti fui affidato dalla pietà celeste. Amen. 

Questa preghiera è da ripetersi per nove giorni consecutivi.