NOVENA ALLA SANTISSIMA TRINITA'

«Il Consolatore, lo Spirito Santo che il Padre manderà nel mio nome, egli v'insegnerà ogni cosa e vi ricorderà tutto ciò che io vi ho detto» (Gv 14,26).

 

Eterno Padre, ti ringrazio di avermi crea-to con il tuo amore e ti prego di salvar-mi con la tua misericordia infinita per i meriti di Gesù Cristo.

Gloria al Padre

Eterno Figlio, ti ringrazio di avermi reden-to con il tuo Sangue Preziosissimo e ti prego di santificarmi con i tuoi meriti infiniti.

Gloria al Padre

Eterno Spirito Santo, ti ringrazio di aver-mi adottato con la tua grazia divina e ti prego di perfezionarmi con la tua carità infinita.

Gloria al Padre

 

 «Mio Dio io credo, adoro, spero e ti amo, ti chiedo perdono per coloro che non credono, non ado-rano, non sperano e non ti amano".

 (L'Angelo della Pace ai tre bambini di Fatima, primavera 1916)

 

«Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo, io ti adoro profondamente e ti offro il Pre-ziosissimo Corpo, Sangue, Anima e Divinità di Gesù Cristo, presente in tutti i tabernacoli del mondo, in riparazione degli oltraggi, dei sacrile-gi, delle indifferenze con le quali Egli è offeso e per i meriti infiniti del Cuore Sacratissimo di Gesù e per l'intercessione del Cuore Immacolato di Maria ti chiedo la conversione dei poveri pec-catori»

(L'Angelo della Pace ai tre bambini di Fatima, 1916)

 

Questa preghiera è da recitarsi per nove giorni consecutivi.