NOVENA DEL SANTISSIMO ROSARIO.

In questa sacra Novena devotamente contempleremo i prodigiosi misteri del sacratissimo Rosario, e con ardente desiderio di ricavarne a favore delle anime nostre frutto copioso, ricorrere-mo a Maria in tal modo:

I° giorno:

O Maria, giglio immacolato di purezza, e specchio di umiltà, per la gioia che ave-ste, quando visitata dall'Angelo concepiste nel vostro seno il figliuolo di Dio, e quando, intesa la gravidanza di Elisabetta, vi porta-ste sollecita a visitarla, fate che l'anima mia sia visitata dalla grazia di Dio, e costante si mantenga nel suo santo servizio. Ave Maria...

II° giorno:

O Maria fortunatissima, per la gioia che aveste quando nella stalla di Betlemme partoriste il Salvatore del mondo, e quando al suo Padre nel tempio l'offeriste, fate che ancor nel mio cuore Gesù rinasca, né da me parta forché io non sia presentato nel tempio della sua gloria. Ave Maria...

 

III° giorno:

O Maria, chiaro esempio di pazien-za, per la gioia che aveste, quando, avendo smarrito il vostro caro Figliuolo, lo trovaste dopo tre giorni a disputare coi Dottori; fate che io, ricuperando la sua grazia, non la perda mai più col peccato. Ave Maria...

 

IV° giorno:

O Vergine addolorata, per quella fervida orazione che fece Gesù nell'orto, e per il copioso sudore di sangue che ivi sparse per mia cagione; concedetemi un santo fervo-re nelle mie preghiere, ed una contrizione per-fetta dei miei gravissimi eccessi. Ave Maria...

 

V° giorno:

O Vergine appassionata; per quell'aspra flagellazione che soffrì Gesù nel pretorio, e per l'atroce tormento che sopportò nella barbara coronazione di spine; concedetemi spirito di penitenza, purità di pensieri e rettitudine d'in-tenzione nel mio operare. Ave Maria...

 

VI° giorno:

O Vergine dolente, per quell'enorme peso che aggravò le piagate spalle di Gesù andando al Calvario, e per quello spasimo estremo che tollerò nella crudele crocifissione e dolorosissima sua morte; concedetemi d'imi-tare in vita il suo esempio, e di godere in morte il fiotto del suo preziosissimo Sangue. Ave Maria...

 

VII° giorno:

O Regina, Madre di Dio, per il giubilo che provaste, scorgendo il trionfo del vostro Figliuolo nella sua ammirabile Resurrezione e nella sua gloriosissima Ascensione al Cielo; fate che anch'io risorga dal peccato alla gra-zia, e sospiri sempre all'eterna felicità del Pa-radiso. Ave Maria...

 

VIII° giorno:

O Regina dell'universo, per il giubilo che provaste, allorché foste presente alla glo-riosa venuta dello Spirito Santo; fate ch'egli venga ancora nell'anima mia, e la riempia tut-ta dei suoi santissimi doni. Ave Maria...

 

IX° giorno:

O Signora degli Angeli e dei Santi, per il giubilo che provaste allorché tra gli angelici Cori foste assunta gloriosamente in cielo, e corona-ta di gloria e onore foste riconosciuta e adora-ta da tutto l'Empireo; fate che l'anima mia vi riconosca per sua Signora, Protettrice e Ma-dre, e come tale vi onori e vi serva di tutto cuo-re, finché giunga il momento che a voi si uni-sca per sempre in beatitudine. Ave Maria...

 

Preghiamo - Infondi nel nostro spirito la tua grazia, Si-gnore, tu che all'annuncio dell'angelo ci hai rivelato l'incarnazione del tuo Figlio, per la sua passione e la sua croce guidaci alla gloria della risurrezione. Per Cristo nostro Signore. Amen.