NOVENA DELL'UNITA' 

Recitare per nove volte successivamente. Si può fare in una sola volta, in ore successive o in giorni successivi. Gesù ha detto: "FateMi una Novena con la Coroncina dell'Unità ed io risponderò con potenza e in modo opportuno alle vostre preghiere secondo la Mia Santissima Volontà Sovrana!". 

La Novena dell'Unità è costituita da una serie di preghiere recitate sui grani di un normale rosario. Occorre pregare questo rosario di fronte all'immagine prodigiosa di Gesù, Re di Tutte le Nazioni. 

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. 

O Dio, vieni a salvarmi.  Signore, vieni presto in mio aiuto. Gloria al Padre... 

Sui grani grossi prima di ogni decina si recita così: 

"Dio Padre Nostro Celeste, attraverso il Tuo Figlio Gesù, nostro Sommo Sacerdote e Vittima, Vero Profeta e Re Sovrano, diffondi la Potenza del Tuo Santo Spirito su di noi e apri i nostri cuori. Nella Tua Grande Misericordia, attraverso la Mediazione Materna della Santa Vergine Maria, nostra Regina, perdona i nostri peccati, guarisci le nostre ferite e rinnova i nostri cuori nella Fede e nella Pace, nell'Amore e nella Gioia del Tuo Regno, affinché possiamo essere una sola cosa in Te". 

Sui dieci piccoli grani di ciascuna delle cinque decine, si reciti così: 

 "Nella Tua Grande Misericordia, perdona i nostri peccati, guarisci le nostre ferite e rinnova i nostri cuori, affinché possiamo essere una sola cosa in Te". 

Si concluda la Coroncina con le seguenti preghiere: 

"Ascolta, oh Israele! Il Signore nostro Dio è Unico Dio!";

"Oh Gesù, Re di Tutte le Nazioni, il Tuo Regno sia riconosciuto sulla terra!" "Maria, Madre nostra e Mediatrice di Tutta la Grazia prega ed intercedi per noi figli tuoi!"

"San Michele, grande Principe e Custode del Tuo popolo, vieni con i Santi Angeli e con i Santi e proteggici!".