NOVENA UNIVERSALE DI CONCHITA DE ARMIDA

Gesù Salvatore degli uomini. Salvali!

Preghiera universale

Oh Gesù, amore della mia anima, io ti offro al tuo Padre Celeste sull'altare del mio povero cuore, io ti innalzo verso il cielo come Ostia pura e immacolata, immolandoti col fuoco dell'amore e del dolore che mi consuma, chiedendo grazie per i poveri peccatori che ti offendono.

Io ti chiedo, Padre Eterno, in nome di questo Verbo fatto Vittima, luce per gli ostinati, fede per gli increduli, spe-ranza per i disperati, forza per i deboli, carità per il mondo intero.

Padre Eterno amatissimo, io ti offro il Prezioso Sangue del tuo Gesù a favore della santa Chiesa, del Papa che tan-to amo e per tutti quelli che si chiamano tuoi, sacerdoti e religiosi.

Ti chiedo un atto di contrizione per quelli che muoiono all'improvviso, ti chiedo la pazienza di Gesù, Padre adorato, perché la dia a quelli che soffrono..., la Sua forza perché Tu la dia in abbondanza a quelli che sono nei patimenti..., grazie speciali per gli agonizzanti..., fervore per le anime tiepide..., ti chiedo la Sua umiltà per i superbi..., la Sua purezza per gli impuri. Sì!, Padre amatissimo, per il mio Gesù purificali.

Io ti chiedo pace per le nazioni..., unione per le fami-glie..., salute per gli ammalati.... giustizia per gli innocen-tì..., fede in Dio per i governanti. .. porto per i naufraghi.. innocenza per i bambini..., Dio nelle scuole e il regno di Gesù Cristo in tutto il mondo pagano.

Ti chiedo, Padre mio celeste, santità per i religiosi..., zelo per i sacerdoti..., perseveranza per i missionari..., con-versione per gli idolatri ...e battesimo, sacramenti e fede per tanti che non ti conoscono. Ti chiedo perfezione per i buoni e grande santità e unione con Te per quelli che amo.

Voglio spirito di sacrificio per l'universo intero, vocazio-nì al sacerdozio e apostoli di fuoco, oh Dio mio!, perché in-namorino le anime dello Spirito Santo, di Maria, del Cuore di Gesù e della sua Croce.

Per questo, Padre adorato, ti offro in ogni battito del mio cuore e in ogni pulsazione del mio sangue, fino alla morte, il Verbo Divino che tanto amo.

Il mio delirio, Padre amato, salvare le anime mediante il Verbo Divino incarnato, che ricevo nel mio cuore ogni mattina. Accetta in Sua unione, il mio sangue, la mia vita e i miei sacrifici, ti prego con tutta l'anima che la Sua infi-nita misericordia esaudisca ciò che ti chiedo.

Padre mio! Concedi a me la grazia di essere utilizzata, benché non valga nulla, a favore dei poveri peccatori; che non rifiuti mai un sacrificio, qualunque sia; che mai mi sottragga al dolore e conoscendo la tua volontà mi lanci al martirio per eseguirla.

Realizza tutto questo in me per le mani di Maria e, attraverso il suo Cuore Immacolato, salga fino al tuo Trono questa preghiera per ottenere questa pioggia di grazie che ti chiedo: Amen. 

(dal Diario Spirituale 29, 307-30)  

Con licenza ecclesiastica

Si ripeta la preghiera per nove giorni consecutivi

****************************************************

Chi dovesse ricevere favori e/o miracoli per intercessione di Conchita, è pregato di informare la Suora incaricata della Causa:

Religiose della Croce del Sacro Cuore di Gesù  Via Appia  Nuova 1468, - 00178 ROMA - Tel/Fax: 0679340094

e_mail: relcroce@pcn.net