ROSARIO BIBLICO

Il Rosario è la più importante pratica di devozione mariana. Paolo VI nella "Marialis cultus" rilevava che "detta recita è grave ed implorante nell'orazione del Signore; lirica e laudativa nel calmo fluire dell'Ave Maria, contemplativa nell'attenta riflessione intomo ai miste-ri, adorante nella dossologia". Il Rosario è stato definito come il vange-lo dei semplici, il compendio di tutto quanto il Vangelo. 

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Gesù mio, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia. 

O Dio vieni a salvarmi Signore vieni presto in mio aiuto

Gloria al Padre...

 

MISTERI GAUDIOSI

(lunedi - giovedi)

1° - Annunciazione dell'Angelo a Maria

L'angelo le disse: «Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ecco concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù. Sarà grande e chia-mato Figlio dell'Altissimo; il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo padre e regnerà per sempre sulla casa di Giacobbe e il suo regno non avrà fine». Allora Maria dis-se: «Eccomi, sono la serva del Signore, avvenga di me quello che hai detto». E l'angelo partì da lei. (Lc. 1, 30-32; 38). Padre nostro, Ave Maria (per 10 volte) Gloria, Gesù mio. 

2° - Visita di Maria a Elisabetta

In quei giorni Maria si mise in viaggio verso la monta-gna e raggiunse in fretta una città di Giuda. Entrata nella casa di Zaccaria, salutò Elisabetta. Appena Elisabetta ebbe udito il saluto di Maria il bambino le sussultò nel grembo. Elisabetta fu piena di Spirito Santo ed esclamò a gran voce: «Benedetta tu fra le donne, e benedetto il frutto del tuo grembo! A che debbo che la madre del mio Signore venga a me? Ecco, appena la voce del tuo saluto è giunta ai miei orecchi, il bambino ha esultato di gioia nel mio grembo. E beata colei che ha creduto nell'adempimento delle parole del Signore». (Lc. 1, 39-45). Padre nostro, Ave Maria (per 10 volte) Gloria, Gesù mio. 

3° - Nascita di Gesù a Betlemme

Ora, mentre si trovavano in quel luogo, si compirono per lei i giorni del parto. Diede alla luce il suo figlio primogenito, lo avvolse in fasce e lo depose in una mangiatoia perché non c'era posto per loro nell'albergo. (Lc. 2, 6-7). Padre nostro, Ave Maria (per 10 volte) Gloria, Gesù mio. 

4° - Presentazione di Gesù al Tempio

Ora a Gerusalemme c'era un uomo di nome Simeone, uomo giusto e timorato di Dio, che aspettava il conforto d'Israele; lo Spirito Santo che era sopra di lui, gli aveva preannunziato che non avrebbe visto la morte senza prima aver veduto il Messia del Signore. Mosso dunque dallo Spirito, si recò al tempio; e mentre i genitori vi portavano il bambino Gesù per adempiere la Legge, lo prese tra le braccia e benedisse Dio. (Lc. 2, 25-28). Padre nostro, Ave Maria (per 10 volte) Gloria, Gesù mio. 

5° - Gesù tra i dottori nel tempio

Dopo tre giorni lo trovarono nel tempio, seduto in mez-zo ai dottori, mentre li ascoltava e li interrogava E tutti quelli che l'udivano erano pieni di stupore per la sua intel-ligenza e le sue risposte. Al vederlo restarono stupiti e sua madre gli disse: «Figlio, perché ci hai fatto così? Ecco, tuo padre e io, angosciati, ti cercavamo». Ed egli rispose: «Per-ché mi cercavate? Non sapevate che io devo occuparmi delle cose del Padre mio?». (Lc. 2, 46-49). Padre nostro, Ave Maria (per 10 volte) Gloria, Gesù mio, Salve Regina. 

 

MISTERI DOLOROSI

(martedì - venerdì)

1° - Gesù nel Gethsemani

Uscito se ne andò, come al solito, al monte degli Ulivi; anche i discepoli lo seguirono. Giunto sul luogo disse loro: «Pregate, per non entrare in tentazione». Poi si allontanò da loro quasi un tiro di sasso e inginocchiatosi, pregava: «Padre, se vuoi, allontana da me questo calice! Tuttavia non sia fatta la mia ma la tua volontà». (Lc 22, 39-42) Padre nostro, Ave Maria (per 10 volte) Gloria, Gesù mio. 

2° - Flagellazione di Gesù

Disse loro Pilato: «Che farò dunque di Gesù chiamato il Cristo?». Tutti risposero: «Sia crocifisso!». Allora rila-sciò loro Barabba e, dopo aver fatto flagellare Gesù, lo consegnò ai soldati perché fosse crocifisso. (Mt 27, 22-26). Padre nostro, Ave Maria (per 10 volte) Gloria, Gesù mio. 

3° - Coronazione di spine

Allora i soldati del governatore condussero Gesù nel pretorio e gli radunarono attomo tutta la coorte. Spogliatolo, gli misero addosso un manto scarlatto e, intrecciata una co-rona di spine, gliela posero sul capo, con una canna nella destra; poi mentre gli si inginocchiavano davanti, lo scherni-vano: «Salve, re dei giudei!». E sputandogli addosso, gli tol-sero di mano la canna e lo percuotevano sul capo. (Mt 27, 27-30). Padre nostro, Ave Maria (per 10 volte) Gloria, Gesù mio. 

4° - Gesù porta la croce al Calvario

Dopo averlo così schernito, lo spogliarono del mantello, gli fecero indossare i suoi vestiti e lo portarono via per croci-figgerlo. Mentre uscivano, incontrarono un uomo di Cirene, chiamato Simone, e lo costrinsero a prender su la croce di lui. (Mt 27, 31-32). Padre nostro, Ave Maria (per 10 volte) Gloria, Gesù mio. 

5° - Gesù muore sulla croce

Da mezzogiorno fino alle tre del pomeriggio si fece buio su tutta la terra. Verso le tre, Gesù gridò a gran voce: «Elì, Elì lemà sabactàni?», che significa: «Dio mio, Dio mio, per-ché mi hai abbandonato?». E Gesù, emesso un alto grido, spirò. Ed ecco il velo del tempio si squarciò in due da cima a fondo, la terra si scosse, le rocce si spezzarono, i sepolcri si aprirono e molti corpi di santi morti risuscitarono. E uscendo dai sepolcri dopo la sua risurrezione, entrarono nella città santa e apparvero a molti. Il centurione e quelli che con lui facevano la guardia a Gesù, sentito il terremoto e visto quel che succedeva, furono presi da grande timore e dicevano: «Davvero costui era Figlio di Dio!». (Mt 27, 45-54) Padre nostro, Ave Maria (per 10 volte) Gloria, Gesù mio, Salve Regina. 

 

MISTERI GLORIOSI

(mercoledì, sabato, domenica)

1° - Risurrezione di Gesù Cristo

Trovarono la pietra rotolata via dal sepolcro; ma, en-trate, non trovarono il corpo del Signore Gesù. Mentre erano ancora incerte, ecco due uomini vicino a loro in vesti sfol-goranti. Essendosi le donne impaurite e avendo chinato il volto a terra, essi dissero loro: «Perché cercate tra i morti colui che è vivo? Non è qui è risuscitato. Ricordatevi come vi parlò quando era ancora in Galilea, dicendo che biso-gnava che il Figlio dell'uomo fosse consegnato in mano ai peccatori, che fosse crocifisso e risuscitasse il terzo gior-no». (Lc 24, 2-5, 6-7). Padre nostro, Ave Maria (per 10 volte) Gloria, Gesù mio. 

2° - Ascensione di Gesù al cielo

Detto questo, fu elevato in alto sotto i loro occhi e una nube lo sottrasse al loro sguardo. E poiché essi stavano fissando il cielo mentre egli se ne andava, ecco due uomini in bianche vesti si presentarono a loro e dissero: «Uomini di Galilea, perché state a guardare il cielo? Questo Gesù, che è stato di tra voi assunto fino al cielo, tornerà un gior-no allo stesso modo in cui l'avete visto andare in cielo». (Atti 1, 9-11). Padre nostro, Ave Maria (per 10 volte) Gloria, Gesù mio. 

3° - La Pentecoste

Venne all'improvviso dal cielo un rombo, come di vento che si abbatte gagliardo, e riempì tutta la casa dove si tro-vavano. Apparvero loro lingue come di fuoco che si dividevano e si posarono su ciascuno di loro; ed essi furono tutti pieni di Spirito Santo e cominciarono a parlare in altre lingue come lo Spirito dava loro il potere d'esprimersi. (Atti 2, 24). Padre nostro, Ave Maria (per 10 volte) Gloria, Gesù mio. 

4° - Assunzione di Maria SS.ma in cielo

Allora Maria disse: «L'anima mia magnifica il Signore e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore, perché ha guar-dato l'umiltà della sua serva. D'ora in poi tutte le genera-zioni mi chiameranno beata». (Lc 1, 46). Padre nostro, Ave Maria (per 10 volte) Gloria, Gesù mio. 

5° - Coronazione di Maria a Regina del cielo e della terra

Nel cielo apparve poi un segno grandioso: una donna vestita di sole, con la luna sotto i suoi piedi e sul suo capo una corona di dodici stelle. (Apoc 12,1). Padre nostro, Ave Maria (per 10 volte) Gloria, Gesù mio.

SALVE REGINA

Salve Regina, madre di misericordia; vita, dolcezza e speranza nostra, salve. A te ricorriamo, noi esuli figli di Eva: a te sospiriamo gementi e piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque, avvocata nostra, rivolgi a noi quegli occhi tuoi misericordiosi. E mostraci dopo questo esilio Gesù, il frutto benedetto del tuo seno. O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria. 

LITANIE LAURETANE

Signore, pietà Signore pietà

Cristo, pietà Cristo pietà

Signore, pietà Signore pietà

Cristo, ascoltaci Cristo ascoltaci

Cristo, esaudiscici Cristo esaudiscici

Padre del Cielo, che sei Dio abbi pietà di noi

Figlio, Redentore del Mondo, che sei Dio abbi pietà di noi

Spirito Santo, che sei Dio abbi pietà di noi

Santa Trinità, unico Dio abbi pietà di noi

Santa Maria prega per noi

Santa Madre di Dio prega per noi

Santa Vergine delle vergini prega per noi

Madre di Cristo prega per noi

Madre della Chiesa prega per noi

Madre della divina grazia prega per noi

Madre purissima prega per noi

Madre castissima prega per noi

Madre sempre vergine prega per noi

Madre immacolata prega per noi

Madre degna d'amore prega per noi

Madre ammirabile prega per noi

Madre del buon consiglio prega per noi

Madre del Creatore prega per noi

Madre del Salvatore prega per noi

Madre di Misericordia prega per noi

Vergine prudentissima prega per noi

Vergine degna di onore prega per noi

Vergine degna di lode prega per noi

Vergine potente prega per noi

Vergine clemente prega per noi

Vergine fedele Specchio della santità divina prega per noi

Sede della sapienza prega per noi

Causa della nostra letizia prega per noi

Tempio dello Spirito Santo prega per noi

Tabernacolo dell'eterna gloria prega per noi

Dimora tutta consacrata a Dio prega per noi

Rosa mistica prega per noi

Torre di Davide prega per noi

Torre d'avorio prega per noi

Casa d'oro prega per noi

Arca dell'alleanza prega per noi

Porta del cielo prega per noi

Stella del mattino prega per noi

Salute degli infermi prega per noi

Rifugio dei peccatori prega per noi

Consolatrice degli afflitti prega per noi

Aiuto dei cristiani prega per noi

Regina degli Angeli prega per noi

Regina dei Patriarchi prega per noi

Regina dei Profeti prega per noi

Regina degli Apostoli prega per noi

Regina dei Martiri prega per noi

Regina dei veri cristiani prega per noi

Regina dei Vergini prega per noi

Regina di tutti i Santi prega per noi

Regina concepita senza peccato originale prega per noi

Regina assunta in cielo prega per noi

Regina del Santo Rosario prega per noi

Regina della pace prega per noi

Regina della famiglia prega per noi

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo perdonaci, Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo esaudiscici, Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo abbi pietà di noi.

P. Prega per noi, Santa Madre di Dio.

A. E saremo degni delle promesse di Cristo.

PREGHIAMO - O Dio, il tuo unico Figlio Gesù Cristo ci ha procurato i beni della salvezza eterna con la sua vita, morte e risurrezione; a noi che, con il santo Rosario della Beata Vergine Maria, abbiamo meditato questi misteri concedi di imitare ciò che essi contengono e di raggiungere ciò che promettono. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

Tratto dal libro: "Adorazione e riparazione Eucaristica" - Suore Francescane Adoratrici - Via Emilia 339 - 40064 Ozzano Emilia - Bologna