ROSARIO CON I BEATI GIACINTA E FRANCESCO

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

O Dio, vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen 

Lodato sempre sia. Il Santissimo nome di Gesù, Giuseppe e di Maria. 

O Gesù. Perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua Misericordia.

Maria, Regina della Pace e del Santo Rosario. Prega  per noi.

Beati Giacinta e Francesco pregate per noi 

MISTERI GAUDIOSI 

I - L'Annunciazione:
"Non temete. Io sono l'angelo della pace. Pregate con me."

Giacinta e Francesco vi chiediamo di insegnarci a pregare come voi il nostro angelo custode, affinché ci custodisca, ci protegga e ci liberi da ogni male ottenendoci la pace del cuore.

II - La Visitazione:      

"Mio Dio, io credo, io adoro, io spero e vi amo. Vi domando perdono per quelli che non credono, non adorano, non sperano, non vi amano."
Giacinta e Francesco insegnateci a ripetere spesso questa preghiera che l'angelo stesso vi ha insegnato per imparare a credere,adorare, sperare, amare e chiedere perdono a Dio anche a nome  di chi ancora non lo conosce e lo offende.
                                                

III - La nascita di Gesù:

"Pregate così. I cuori Santissimi di Gesù e di Maria saranno attenti alle voci delle vostre suppliche."

Giacinta e Francesco aiutateci a credere che i Santissimi Cuori di Gesù e Maria sono attenti alle nostre suppliche e aiutateci ad invocarli spesso e a propagare queste preghiere, invocazioni e messaggi ai fratelli che Dio ci pone accanto.

IV - La presentazione di Gesù al Tempio:

"Che cosa fate? Pregate, pregate molto. I santissimi cuori di Gesù e Maria hanno sopra di voi disegni di misericordia. Offrite continuamente al Signore preghiere e sacrifici."
Giacinta e Francesco insegnateci a offrire continuamente al Signore preghiere e sacrifici ed educare i bambini, i ragazzi e i giovani.alla preghiera e al sacrificio.

V - Gesù è perduto e ritrovato al Tempio:

Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo, io vi adoro profondamente e vi offro il preziosissimo Corpo, Sangue, Anima e Divinità di Nostro Signore Gesù Cristo, presente in tutti i tabernacoli del mondo, in riparazione degli oltraggi con cui egli è offeso: e per i meriti infiniti del suo Cuore SS.mo e per l'intercessione del Cuore Immacolato di Maria Vi domando la conversione dei poveri peccatori."

Giacinta e Francesco insegnateci a fare nostra anche questa preghiera e a riflettere sulle parole che l'Angelo vi disse: "Prendete il Corpo e il Sangue di Gesù Cristo orribilmente oltraggiato dagli uomini ingrati. Riparate i loro delitti e consolate il cuore di Dio!".

MISTERI DOLOROSI 

I - L'Agonia di Gesù:

Voglio dirvi  di ritornare qui il 13 del prossimo mese; di continuare a recitare il rosario tutti i giorni, e voglio che pure tu impari a leggere, per dirti poi quello che desidero."

Giacinta e Francesco insegnateci a recitare il rosario tutti i giorni, e a meditare la Parola del Signore e i messaggi che la Madre di Dio e nostra ci ha donato tramite voi a Fatima.


II - Gesù è flagellato:

"Che si converta, e guarirà durante l'anno."
Giacinta e Francesco aiutateci a meditare queste parole della Madonna ogni volta che preghiamo per la nostra ed altrui guarigione per comprendere quanto sia importante prima di tutto la conversione per ottenere grazia da Dio.

III - Gesù è incoronato di spine:

"Si, Giacinta e Francesco verrò presto a prenderli. Tu dovrai però rimanere quaggiù più a lungo. Gesù vuole servirsi di te per farmi conoscere ed amare".

Giacinta e Francesco aiutateci a vivere la vita come un dono del Signore perché Lui desidera servirsi di noi per far conoscere ed amare la Vergine Santa Nostra tenerissima Madre.

IV - Gesù si avvia al Calvario:

Egli vuole stabilire nel mondo la devozione al mio Cuore Immacolato. A chi la praticherà prometto la salvezza. Queste anime saranno predilette da Dio, e come fiori saranno collocate da me dinanzi al suo trono."
Giacinta e Francesco insegnateci la vera devozione al Cuore Immacolato di Maria e a propagarla come Ella stessa ci ispirerà

V - Gesù muore in croce:

Non scoraggiarti! Io non ti abbandonerò mai. Il mio Cuore Immacolato sarà sempre il tuo rifugio e la via che ti condurrà a Dio."

Giacinta e Francesco aiutateci a non scoraggiarci mai e a credere che Maria è sempre il nostro Rifugio e la via che ci conduce a Dio.

MISTERI GLORIOSI

I - La Risurrezione:

"Voglio che veniate qui il 13 del prossimo mese. Continuate a recitare il Rosario tutti i giorni, in onore di Nostra Signora, per ottenere la pace nel mondo e la fine della guerra, perchè solo Ella la può ottenere. In ottobre vi dirò chi sono e cosa voglio e compirò un miracolo affinchè tutti possano credere."

Giacinta e Francesco ricordateci sempre che la Madonna ci ha promesso che non ci abbandonerà mai e che Lei stessa sarà il nostro  rifugio e la via che ci condurrà a Dio. Aiutateci voi a propagare a tutti e specie agli sfiduciati questo messaggio. Giacinta e Francesco pregate voi stessi con noi per ottenere la pace e la fine di tutti i conflitti: familiari e mondiali, aiutandoci a comprendere che solo la preghiera a Maria può ottenerci questo grande dono.

II - L'Ascensione:

Sacrificatevi per i peccatori, e dite spesso, specialmente quando fate qualche sacrificio : Gesù, questo è per Vostro amore, per la conversione dei peccatori e in riparazione dei peccati commessi contro il Cuore Immacolato di Maria".

Giacinta e Francesco ripetete spesso insieme a noi per la nostra conversione e per quella di tutti i peccatori ed in riparazione dei nostri ed altrui peccati commessi contro il Cuore Immacolato di Maria.

III - La Pentecoste:

"Avete visto l'inferno dove vanno a finire le anime dei poveri peccatori. Per salvarli il Signore vuole stabilire nel mondo la devozione al mio Cuore Immacolato. Se si farà quello che vi dirò, molte anime si salveranno e vi sarà pace. La guerra (la prima mondiale) sta per finire; ma se non cessano di offendere il Signore, nel regno di Pio XI ne incomincerà un'altra peggiore. Quando vedrete una notte illuminata da una luce sconosciuta, sappiate che quello è il grande segno che vi dà Iddio che prossima è la punizione del mondo per i suoi tanti delitti, mediante la guerra, la fame e le persecuzioni contro la Chiesa e contro il Santo Padre.
Giacinta e Francesco pregate con noi in suffragio delle anime del Purgatorio, specie di quelle più abbandonate e per la salvezza di tutte le anime.

IV - L'Assunzione di Maria in cielo:

Per impedire ciò, verrò a chiedere la consacrazione della Russia al mio Cuore Immacolato e la Comunione riparatrice nei primi sabati del mese. Se si darà ascolto alle mie domande, la Russia si convertirà e si avrà pace. Altrimenti diffonderà nel mondo i suoi errori, suscitando guerre e persecuzioni alla Chiesa; molti buoni saranno martirizzati, il Santo Padre avrà molto da soffrire: varie nazioni saranno annientate.alla fine il mio Cuore Immacolato trionferà!

Giacinta e Francesco pregate con noi per la Chiesa, per il Santo Padre, per il nostro Parroco, per tutti i consacrati e le consacrate e per il trionfo del Cuore Immacolato di Maria .

 V - L'Incoronazione di Maria: Regina del Cielo e della Terra  

Voglio che continuiate ad andare alla Cova da Iria il 13 e che continuiate a recitare il S.Rosario ogni giorno. In ottobre compirò un grande miracolo, così tutti crederanno."
Poi con un tono triste :"Pregate, pregate molto e fate sacrifici per i peccatori, perchè molte anime vanno all'inferno perchè non hanno nessuno che preghi e faccia sacrifici per esse".
Giacinta e Francesco pregate per la nostra ed altrui conversione e insegnateci a fare sacrifici e a pregare per tutti come la Madonna ha chiesto a voi e cbiede a ciascuno di noi.

Salve Regina, Madre di Misericordia,

vita dolcezza e speranza nostra, salve.

A te ricorriamo, esuli figli di Eva;

a te sospiriamo gementi e piangenti

in questa valle di lacrime.

Orsù dunque, avvocata nostra,

rivolgi a noi gli occhi tuoi misericordiosi.

E mostraci, dopo questo esilio,

Gesù, il frutto benedetto del tuo seno.

O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.

Preghiera a San Giuseppe

A te, o beato Giuseppe, stretti dalla tribolazione ricorriamo, e fiduciosi invochiamo il tuo patrocinio, insieme a quello della tua Santissima Sposa. Per quel sacro vincolo di carità che ti strinse all'Immacolata Vergine Madre di Dio; e per l'amore paterno che portasti al fanciullo Gesù, riguarda, te ne preghiamo, con occhio benigno la cara eredità che Gesù Cristo acquistò col suo sangue, e col tuo potere ed aiuto sovvieni ai nostri bisogni.

Proteggi, o provvido custode della Divina Famiglia, l'eletta prole di Gesù Cristo; allontana da noi, o Padre amatissimo, gli errori e vizi, che ammorbano il mondo; assistici propizio dal cielo in questa lotta contro potere delle tenebre; o nostro fortissimo protettore; e come un tempo salvasti dalla morte la minacciata  vita del Bambino Gesù difendi la Santa Chiesa di Dio dalle ostili insidie e da ogni avversità  e stendi ogni ora sopra ciascuno di noi il tuo continuo patrocinio affinché col tuo esempio e mediante il TUO soccorso possiamo virtuosamente vivere, piamente morire e conseguire la beatitudine in Cielo. Amen.

Padre Nostro, Ave Maria e Gloria

per il Papa, per la Chiesa e in suffragio di tutte le anime del Purgatorio.

 Maria è «l'esca» meravigliosa che Dio adopera per prendere i peccatori e i lontani per poi condurli a Lui.                                 S. Gabriele dell'Addolorata

 "Non affliggerti per i tuoi difetti, ma affidali completamente all'Immacolata, ti aiuterà a correggerti" san Massimiliano Kolbe