ROSARIO MEDITATO IN ONORE DI MARIA ROSA MYSTICA

MEDITAZIONI MISTERI DELLA GIOIA

- SIMBOLO: la rosa bianca.

- Domandiamo a Maria lo spirito di preghiera. 

I - L'ANNUNCIAZIONE

Tu, grande Maestra, aiutaci con la tua grazia a poter dire con amore ed abbandono: "Signore, sia fatta la tua volontà, ogni volta che Gesù ci domanda dei sacrifi-ci per la salvezza delle anime e per la fioritura di buone vocazio-ni sacerdotali e religiose!". 

II - LA VISITAZIONE

O Maria, riempi il nostro cuore d'un amore nascosto e senza limiti, affinché, per mezzo della pronta accettazione dei sacrifici, noi possiamo condurre delle anime a Dio, le anime... e delle buone vocazioni sacerdotali e religiose! 

III - LA NASCITA DI GESù

O Maria, sia benedetto l'istante in cui sei divenuta la madre di Gesù ed anche la nostra. Vogliamo imitarTi allorquando Gesù Eucaristico si trova nei nostri cuori e dirTi con amoroso abbandono: - Tutto per le anime e per delle buone voca-zioni sacerdotali e reli-giose!  

IV - GESU E' PRESEN-TATO AL TEMPIO

O Maria purissima, ro-sa bianca come neve, fa' che noi Ti seguiamo sul cammino dell'ubbi-dienza, dell'umiltà e dell'abnegazione, af-finché le case del Si-gnore si riempiano d'a-nime riparatrici, d'ani-me sante e di anime chiamate al santo sa-cerdozio ed allo stato religioso! 

V - GESù è RITROVATO AL TEMPIO

O Maria, rosa purissima, aiutaci a riconoscere che la più grande disgrazia della vita consiste nel perdere Gesù. Insegnaci a ricercarlo quando la nostra anima s'è allontanata da lui. Riempi i nostri cuori d'un amore perfetto che possa portare a Gesù altre anime e delle vocazioni al sacerdozio ed allo stato religioso! 

MISTERI DEL DOLORE

- SIMBOLO: la rosa rossa.

- Domandiamo lo spirito di sacrificio, di penitenza e di riparazione. 

I - L'AGONIA DI GESù

O Gesù, alla vista della tua dolorosissima Passione, noi pensiamo alla terribile agonia, al sudore di sangue sparso sotto l'angoscia di tante sofferenze che Ti atten-dono.

O Maria, Madre dolorosa, aiutaci a restare sempre uniti a Gesù in spirito di amore, di sacrificio e di ripa-razione per le infedeltà che Gesù continua a subire nella sua vita eucaristica, soprattutto da parte delle anime consacrate! 

II - GESù è FLAGELLATO

O Gesù, noi comprendiamo il grande dolore dell'ab-bandono degli amici più cari che Ti lasciano tra le mani dei carnefici, crudelmente flagellato. Per consolarTi di questo dolore Ti promettiamo di resistere, con la tua grazia, alle tentazioni. O Maria, lascia penetrare nei nostri cuori una nuova corrente di amore per condurre le anime a Gesù ecc. 

III - GESù è CORONATO DI SPINE

Sì, buon Gesù, il nostro cuore si rattrista al pensiero che la tua dolorosissima incoronazione di spine continua ancor oggi, poiché il nemico fa penetrare, con il suo orgoglio, l'in-differenza, l'irriveren-za, il disprezzo ed i sacrilegi per il tuo Sacramento d'amore nelle anime ed anche nei cuori delle anime consacrate.

O Maria, noi vogliamo consolare Gesù e por-tarGli il profumo di mol-te rose rosse per mezzo dei nostri piccoli sacrifi-ci! 

IV - GESù PORTA LA PESANTE CROCE

O Gesù, tre volte sei caduto sotto il peso della pesante Croce...Hai subito queste crudeli sofferenze per mostrarci che, se noi vogliamo guadagnare il cielo, dobbiamo seguirTi nella tua passione, essere preparati all'abne-gazione ed essere pronti a lasciarci crocifiggere per Amor tuo.

O Maria, rosa amabile, donaci lo spirito di preghiera, di sacrificio e di abbandono perfetto, per le anime nostre e per tutte quelle che desiderano salire il cam-mino di Gesù! 

V - GESù MUORE SULLA CROCE

Meditiamo quanto sono costati a Gesù i nostri peccati. Comprendiamo, o Gesù buono, la tua perfetta offerta al tuo Padre Celeste, per mezzo della totale donazione della vita. O Maria, Madre di Gesù e Madre nostra, donaci la grazia che i nostri cuori siano feriti dalle pia-ghe di Gesù affinché, con lo spirito di riparazione e totale donazione alla volontà di Dio, noi pure possia-mo intraprendere il cammino della santità, corrispon-dendo senza esitare alla sua Grazia, per amore di tutte le anime... 

MISTERI DELLA GLORIA

- SIMBOLO: la rosa d'oro.

Domandiamo lo spirito d'amore e di devozione. 

I - LA RESURREZIONE DI GESù

O Gesù buono, trionfalmente hai lasciato il sepolcro e sei entrato nella tua Gloria. Quante anime resuscita-no ai piedi dei tuoi altari per merito della tua grazia e misericordia.

O Maria, Regina della Vittoria, fa' entrare nei nostri cuori lo spirito d'apostolato, affinché Cristo possa sem-pre resuscitare in noi con la sua pace. Che molte rose dorate si spargano attorno agli altari eucaristici, delle rose imbevute dell'eroismo di vocazioni straordinarie, di anime silenziose e nascoste che si sacrifichino per le anime e, soprattutto, per quelle consacrate! 

II - L'ASCENSIONE DI GESù

La tua gloriosa ascensione, o Cristo Gesù, si compie ancor oggi nelle anime nostre, ai piedi del SS. Sacra-mento d'amore.

Quante anime salgono al cielo, purificate dalla grazia della misericordia e del perdono! O Maria, riempi il nostro cuore con nuove testimonianze d'amore e desi-derio ardente di cielo, affinché la nostra vita, nel silen-zio e nella solitudine, sia un'incessante ascensione verso il Signore! 

III - LA DISCESA DELLO SPIRITO SANTO

Gesù, Tu completi la tua Gloria, mandando ai tuoi amici il tuo Spirito di Risorto. Fa' che questo grande dono resti sempre nelle anime nostre, per corrisponde-re alle tue divine grazie.

O Maria, Regina degli Apostoli, Madre dell'Eterno Sacerdote, illumina il nostro cuore nell'ardore della preghiera ed aprilo, in ardente desiderio, allo spirito d'amore! 

IV - L'ASSUNZIONE DI MARIA VERGINE

Vergine meravigliosa, Rosa Mystica! Che la tua entrata trionfale in cielo possa ottenerci la grazia di morire in un amore di Dio puro e perfetto. Che nell'e-terna beatitudine possiamo vedere sbocciare i mazzi di rose, colti sulla terra per amore delle anime, donan-do loro le nostre preghiere, sacrifici e sofferenze! 

V - L'INCORONAZIONE DI MARIA IN CIELO

Con quale amore, o Maria, noi Ti vediamo incorona-ta, là dove tutti gli Angeli ed i Santi, Ti salutano: "Madre e Regina del Cielo! O Mamma nostra, o Ma-ria, anche noi desideriamo ardentemente esserTi vicini e conoscere il tuo Cuore Immacolato, che ha permesso alle nostre anime di AMARLO e di amare tutte le anime. O Vergine, accetta il dono di noi stessi per la santificazione delle anime consacrate! Amen!". 

LITANIE PER I SACERDOTI

Concedeteci, o Signore, dei sacerdoti.

Concedeteci, o Signore, dei sacerdoti.

Concedeteci, o Signore, dei santi sacerdoti.

Concedeteci, o Signore, dei santi sacerdoti.

Concedeteci, o Signore, molti santi sacerdoti.

Concedeteci, o Signore, molti santi sacerdoti.

Santa Maria, Regina del Clero, concedeteci dei santi sacerdoti.

San Giuseppe, Patrono della santa Chiesa, concedeteci dei santi sacerdoti.

Santi Angeli ed Arcangeli, concedeteci dei santi sacerdoti.

Santi Patriarchi e Profeti, concedeteci dei santi sacerdoti.

Santi Martiri e sante Vergini, concedeteci dei santi sacerdoti.

Santi Vescovi e Confessori, concedeteci dei santi sacerdoti.

Santi Fondatori di Ordini religiosi, concedeteci dei santi sacerdoti.

Sant'Antonio da Padova, difensore dell'Eucaristia, concedeteci dei santi sacerdoti.

San Pasquale Baylón, concedeteci dei santi sacerdoti.

San Giovanni Maria Vianney, modello di santità sacerdotale, concedeteci dei santi sacerdoti.

San Francesco Saverio, patrono dei preti missionari, concedeteci dei santi sacerdoti.

Santa Teresa del Bambin Gesù, vittima per la santificazione sacerdotale, concedeteci dei santi sacerdoti.

Santi e Beati del Cielo, concedeteci dei santi sacerdoti.

Per celebrare degnamente il Santo Sacrificio, concedeteci dei santi sacerdoti.

Per offrire quotidianamente la Santa Messa, concedeteci dei santi sacerdoti.

Per nutrire i fedeli col Pane di Vita, concedeteci dei santi sacerdoti.

Per favorire gli splendori del culto divino, concedeteci dei santi sacerdoti.

Per rigenerare le anime col Battesimo, concedeteci dei santi sacerdoti.

Per istruire i fanciulli nella santa religione, concedeteci dei santi sacerdoti.

Per crescere la gioventù nel santo timore di Dio, concedeteci dei santi sacerdoti.

Per annunciare a tutti la Parola di Dio, concedeteci dei santi sacerdoti.

Per convertire tutti gli infedeli e gli eretici, concedeteci dei santi sacerdoti.

Per smascherare e combattere le false dottrine, concedeteci dei santi sacerdoti.

Per confermare nella Fede coloro che dubitano, concedeteci dei santi sacer-doti.

Per sostenere ed incoraggiare coloro che esitano, concedeteci dei santi sacerdoti.

Per rialzare coloro che cadono e riconciliarli con Dio, concedeteci dei santi sacerdoti.

Per ricondurre a Dio tutti coloro che se ne sono allontanati, concedeteci dei santi sacerdoti.

Per salvaguardare la morale cristiana, concedeteci dei santi sacerdoti.

Per lottare vigorosamente contro la corruzione dei costumi, concedeteci dei santi sacerdoti.

Per benedire delle sante unioni, concedeteci dei santi sacerdoti.

Per difendere l'onore e la santità del Matrimonio, concedeteci dei santi sacerdoti.

Per consolidare la gioia delle nostre famiglie cristiane, concedeteci dei santi sacerdoti.

Per fortificare e consolare i nostri ammalati ed i tribolati, concedeteci dei santi sacerdoti.

Per assistere i nostri moribondi, concedeteci dei santi sacerdoti.

Per condurre i nostri cari al luogo dell'eterno riposo, concedeteci dei santi sacerdoti.

Per pregare ed offrire per i nostri defunti, concedeteci dei santi sacerdoti.

Per dare Gloria a Dio e pace alle anime di buona volontà, concedeteci dei santi sacerdoti.

Agnello di Dio che togli i peccati del mondo, perdonaci, o Signore.

Agnello di Dio che togli i peccati del mondo, esaudiscici, o Signore. Agnello di Dio che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi.

Preghiamo

Suscita, o Signore, in seno alla tua Chiesa lo spirito di pietà e di fortezza: esso renda degni i ministri del tuo Altare ne faccia strenui assertori della Tua Parola.

Per Cristo Nostro Signore. Amen. 

PREGHIERA DI SANTA TERESINA DI GESU' BAMBINO 

O mio Gesù! Vi ringrazio per aver esaudito uno dei miei de-sideri più grandi: avere un fratello, prete e apostolo ...

Mi sento molto indegna di questo favore tuttavia poiché vi siete degnato di accordare alla vostra povera piccola sposa la grazia di lavorare in modo speciale alla santificazione di un'a-nima destinata al sacerdozio, io vi offro per lei con letizia, tutte le preghiere e i sacrifici di cui posso disporre; vi chiedo, o mio Dio di non guardare a quella che sono, ma a quella che dovrei o vorrei essere, cioè una religiosa infiammata totalmente dal vo-stro amore.

Voi lo sapete, Signore, la mia unica ambizione è di farvi conoscere e amare, ora il mio desiderio sarà realizzato; non posso che pregare e soffrire, ma l'anima a cui vi degnate di unirmi con i dolci legami della carità andrà a combattere nella pianura per guadagnarvi dei cuori, ed io, sulla montagna del Car-melo, vi supplicherò di donarle la vittoria.

Divino Gesù, ascoltate la preghiera che vi rivolgo per co-lui che vuole essere vostro Missionario, proteggetelo in mezzo ai pericoli del mondo, fategli sentire sempre più il nulla e la va-nità delle cose passeggere, e la letizia di saperle disprezzare per vostro amore. Fin d'ora il suo apostolato sublime si eserciti su coloro che gli stanno vicino, che sia un apostolo, degno del vostro Sacro Cuore ...

O Maria! Dolce Regina del Carmelo, è a voi che affido l'ani-ma del futuro prete di cui sono l'indegna sorella. Degnatevi, fin da ora, di istruirlo con lo stesso amore con cui toccaste il Divino Bambino Gesù e lo avvolgeste nelle fasce, perché egli possa un giorno salire al Santo Altare e avere fra le sue mani il Re del Cielo.

Vi chiedo ancora di proteggerlo sempre all'ombra del vostro manto verginale, sino al felice momento in cui lasciando questa valle di lacrime, potrà contemplare il vostro splendore e gioire per tutta l'eternità dei frutti del suo glorioso aposto-lato ...

Teresa di Gesù Bambino rel. carm. ind.