I MISTERI DEL ROSARIO MEDITATI CON PADRE JOZO DI MEDJUGORJE

PRIMO MISTERO GAUDIOSO

La Beata Vergine, la Concezione, la Nascita, un nuovo testamento, l'Incarnazione : sono un mistero straordinario.Lei credeva. Tu hai risposto, mamma, il tuo "fiat". Eccoci davanti al mistero: la tua risposta e la risposta del cielo.
Davanti all'Incarnazione e davanti all'obbedienza umana, oh, io desidero stare umile, obbediente, semplice; voglio imparare qui, nei luoghi dove tu insegni e accetti i tuoi cari figli, desidero restare davanti a te a pregare per il dono dell'umiltà, dell'obbedienza.
La risposta che ha dato la beata Vergine all'angelo del Signore è la risposta che ha cambiato tutta la storia umana.
Con l'Incarnazione è cominciato il nuovo testamento. Allora è cambiato tutto. Il sole, quando nasce, cambia il volto della terra; tutto è pieno di luce.Con la concezione è successo di più; nella nostra natura è entrato il Signore, è diventato uomo, è diventato il nostro Emanuele;Javè che abita fra di noi.
Oh, dobbiamo pregare. Signore, tu che hai deciso di abitare fra di noi;molte persone sono vuote, sono chiuse, tu non sei entrato; molte comunità e famiglie hanno rifiutato e chiuso il proprio cuore; non vivono con te, non sei Emanuele per tutti.

Oh!Preghiamo per la nostra risposta, cosicchè apra la nostra vita. Oh, prega per noi, Madonna, per aprire il nostro cuore; prega per noi affinchè possiamo rispondere come te il nostro "Fiat".

SECONDO MISTERO GAUDIOSO

Visita questa mattina noi e riempi con la stessa gioia, pace,serenità e allegria il nostro cuore, come hai riempito il cuore della tua cugina. Gesù riempici di gioia, perchè possiamo stare qui. Vogliamo ringraziarti e ringraziare la tua mamma per tutti i doni che la chiesa ha ricevuto.Non abbiamo paura, invidia e gelosia.Desideriamo ringraziare per tutte le preghiere esaudite, per tutti i doni che con la chiesa abbiamo ricevuto attraverso la mamma. E preghiamo umilmente, cambia il nostro cuore, per sapere, avere e ottenere la gioia, una grande gioia, perchè tu sei con noi.
Tante volte di sicuro tu hai visitato la tua cugina, ma adesso, quando hai portato Gesù, ha sentito la tua presenza in modo particolare, ha sentito chi sei tu.
"La Mamma del mio Signore mi ha visitato", piena di gioia esultava Elisabetta. O Signore che tutti sentano che la presenza divina è un dono del Signore; la chiesa che rimane senza Gesù, che non porta Gesù nel proprio grembo, non è la chiesa cristiana.
Il cristiano non è fedele se non porta Gesù. Se non vive con Gesù non è un figlio, è morto.Chi è vivo porta Gesù...Oh, preghiamo per la conversione di tutti quelli che hanno rifiutato la confessione, i sacramenti, la preghiera, che hanno rifiutato la Bibbia, la tua Grazia e te.Oh cambiaci,cambiaci,Signore.Donaci la tua grazia.  

TERZO MISTERO GAUDIOSO

La tua nascita ha riempito di gioia i semplici, i pastori, gli altri che sono venuti guidati dalla stella; la tradizione dice che erano re. Ma chi siamo noi davanti a te, Gesù, davanti al tuo tabernacolo con la tua mamma ?Desideriamo dir :"Vieni, rimani con noi.Noi abbiamo il posto per te, non vogliamo chiudere le nostre famiglie"...A Betlemme, quando videro te e la tua mamma che doveva partorirti, tutti hanno avuto paura di aiutare Lei. Come posso aiutare la mia mamma?Come devo comportarmi? E' stato semplice dire : " Non abbiamo il posto, non ho il tempo; sono impiegato, impegnato, stanco, non voglio sentire più come un bambino appena nato piange". Tanti pensieri aveva la gente, e poi chiudeva il cuore e la casa davanti a te.
Gesù è nato nella stalla, perchè ha scelti genitori poveri, una famiglia povera, ha scelto una mamma povera. Stai qui come pastore, umile, semplice, stai aperto. Se la Madonna cerca da te tutto, ma dai tutto!...Se ti cerca la vita santa, non ti chiede ciò che non puoi...non è normale vivere l'ateismo : siamo diventati nuovi, per noi è normale vivere la santità. Col cuore umile prega la Madonna. Gesù, tu hai cambiato e riempito i cuori dei pastori e dei re, di tutti quelli che ti cercavano con amore...nasce Gesù, la pace, l'amore nel cuore nostro.

QUARTO MISTERO GAUDIOSO

...Pieni di gioia ringraziamo il Signore. Donaci Gesù la grazia per conoscerti nei misteri dove sei, nei misteri semplici come questi, nei misteri quotidiani come la preghiera. Oh, donaci la grazia per conoscerti nel mistero della Messa, nel mistero dei sacramenti della chiesa.Preghiamo per tutti quelli che non conoscono più la tua presenza nella chiesa e nei sacramenti.
Commosso, con lo Spirito Santo Simeone è venuto nel tempio. Anna, riempita di Spiriro Santo, è venuta nel tempio. O Signore, lo Spirito Santo ha portato noi in questo tuo cenacolo, nel tempio dove abita la Madonna.
Vogliamo come Simeone e come Anna accertati pieni di gioia...Oh, nel pane della vita donaci la grazia per sentire la tua presenza, Signore e Dio onnipotente, per sentire la tua presenza con noi, Emanuele nostro, Dio nostro. Preghiamo per tutti quelli che hanno rifiutato la chiesa, per quelli che non vanno più in chiesa.

QUINTO MISTERO GAUDIOSO

 Come hanno perso Gesù? Gesù è rimasto nel tempio. Gesù! desideriamo pregare per tutti i genitori che hanno perso i loro figli. Vogliamo con la nostra preghiera poter accendere la luce per far tornare a casa tutti coloro che si sono persi. Oh, desideriamo aiutare tutte le mamme e i genitori che stanno cercando. Preghiamo per tutti i drogati; per gli atei che hanno distrutto il tempio della fede, per i divorziati, per tutti gli altri che seguono la strada del peccato.
Oh, tu sei solo nel tempio della fede, della chiesa, dell'amore, nel tempio dell'amore; della preghiera. Molti ti cercano, Signore, nel lavoro, nel benessere, nel sesso. Pensano : questo mi fa bene; no, non sei dove pensano...noi come pellegrini non vogliamo sbagliare; siamo chiamati per trovarti dove tu sei; o Gesù tu sei nel tempio del sacrificio, della preghiera, della conversione. Oh, liberaci dai nostri sbagli, Gesù donaci la fede. A tutti quelli che ti hanno perso apri gli occhi; umilmente con una grande fede e gioia preghiamo per tutti quelli che hanno perso Gesù.

PRIMO MISTERO DOLOROSO

Desideriamo veramente pregare perchè siamo svegliati e con la nostra preghiera possiamo svegliare la chiesa e tutto il mondo, come tu desideri, Madonna, quando hai detto "Pregate", e come tu hai detto, Gesù, e  come hai raccomandato :"pregate sempre".Gesù ha pregato nel Getsemani, ha sudato col sangue, ha invitato i suoi apostoli a vegliare. Lui voleva svegliarli per pregare. Non ci è riuscito. Gesù, sevglaici per pregare, riesci a trovare il modo per svegliarci e di svegliare tutta la Chiesa per pregare.
La croce è diventata sorgente della pace, della salvezza, della speranza. Grazie, Signore, per il tuo amore: questo è il succo che ci ha donato l'albero. Grazie per la croce che è diventata l'albero della vita, della salvezza. Tutti i frutti dell'amore e della vita santa vengono dalla tua croce.
Oh, desideriamo ringraziarti per l'abbraccio dell'amore. Grazie, Signore, grazie per le tue mani aperte, inchiodate, fermate sulla croce. Esse abbracciano tutto l'universo, tutta la storia, passato e futuro : sono alfa e omega.
Grazie, Signore, per le tue mani che sono state sempre piene di benedizioni e di forza per innalzare tutti i caduti.

SECONDO MISTERO DOLOROSO

 Gesù, il tuo volto, il tuo corpo: ti hanno sfigurato, ti hanno distrutto, rovinato, sconvolto!Umilmente preghiamo davanti a te. Sei il nostro S: prendi dalle nostre mani i flagelli, tutte le armi. Donaci una eredità d'amore. Oh vogliamo stamattina come samaritani mettere nelle tue piaghe, nelle ferite del corpo tuo, il corpo tuo mistico oggi che soffre, che è distrutto in tanti, tante famiglie e nelle tante parrocchie, sfigurato, sconvolto, distrutto, rovinato, noi vogliamo mettere l'olio, vogliamo mettere la medicina, vogliamo mettere la nostra preghiera.
O Gesù, guarisci tutti nell'amore, nella fede, nell'umiltà.
O Gesù, con i tuoi flagelli, con le tue piaghe ferite, guariscici.
Guarisci tutti quelli che sono lontani da te. Guarisci tutti quelli che sono entrati nel buio. Guarisci tutti i disperati con la tua consolazione, la pace. O gesù, guariscici, liberaci, cambiaci. Con i tuoi flagelli saremo, scrive il profeta, guariti : guariremo tutti con le tue ferite.
Oh, guarisci tutte le famiglie dalla vita superficiale, dall'orgoglio, dalla superbia. Guarisci le famiglie che sono distrutte, che non possono entrare nel Regno di Dio che è l'amore, che è la pace, e hanno perso tutto.
Oh, donaci la grazia per lasciare tutto, per trovarti, per trovare la pace; guarisci dall'ateismo i cuori presenti, metti la luce dell'Evangelo e della tua grazia in ogni cuore.

TERZO MISTERO DOLOROSO

 Ecco il tuo re, ecce Homo. Ognuno di noi sa e può vedere le impronte delle proprie mani, le orme delle nostre mani, le orme del nostro male, dei nostri peccati, del nostro orgoglio su questo corpo.
O Gesù tu sei umile, maestro dell'umiltà. Donaci il cuore umile.
Quando siamo rifiutati da tutti, quando siamo condannati, allontanati da tanti cuori, oh, donaci il cuore umile che sa tacere, che sa sopportare con amore, perdonare a tutti.Tu sei nostro re!Stamattina ognuno di noi desidera sceglierti come nostro Dio, come il suo Dio maestro, come la nostra, la mia strada ideale, o Gesù.
Tu sei nostro re, guidaci,difendici.
Gesù apri i nostri occhi per vedere come siamo noi incoronati con la grazia, con il tuo cuore, O Padre, grazie per tutti i tuoi doni; grazie perchè la corona del tuo figlio è capace di aprire i nostri occhi per amarlo, imitarlo.
Oh distruggi il nostro orgoglio, Gesù, tu che sei umile. Con la tua umiltà distruggi la nostra superbia, guariscici. Non vogliamo nella nostra presunzione e nel nostro orgoglio rifiutarti.
Desideriamo amarti, seguirti. O Gesù, grazie: re nostro, Dio nostro, ti amiamo, ti crediamo. Oh, grazie per le perle che stanno sulla tua corona.

QUARTO MISTERO DOLOROSO

Gesù è condannato e ha abbracciato la croce con la gioia e l'ha portato sul Calvario. O grazie, Gesù, per ognuno che desidera come tuo discepolo accettare ogni giorno la propria croce, portarla, abbracciarla, seguirti.
O Gesù, libera le nostre mani per abbracciare la croce con la gioia; libera le nostre mani dalle cose inutili, dai nostri idoli, per abbracciare l'unica sicurezza, unica salvezza della pace, la croce.
Preghiamo per tutti gli abbandonati, per tutti quelli che soffrono. O Madonna, consola i cari figli...che soffrono per il cancro e le altre malattie che non sono guaribili, che soffrono per la gelosia, per l'odio, per l'invidia, per l'orgoglio. O cara mamma, guariscici dal nostro orgoglio; vogliamo come tuoi cari figli, come Gesù, abbracciare la croce, portare la croce con la gioia.
Sei condannato Gesù! non esisteva nessuna persona durante il tuo processo che aveva il coraggio di confessare, di testimoniare per te. Tutti sono d'accordo che tu sei bestemmiatore e ladrone....Non siamo d'accordo con quelli che ti hanno rifiutato nella Messa, nella Bibbia, con chi ti conosce e ti ha rifiutato con le brutte parole, gli articoli, i libri, le immagini.
Vogliamo prenderti come nostro Dio....

QUINTO MISTERO DOLOROSO

 Noi ti adoriamo, o santa Croce, ti ringraziamo, ti abbracciamo, ti ringraziamo albero della vita che tu hai offerto come il tuo frutto, Salvatore nostro...O Gesù, tu sei morto con la croce. Grazie per la tua morte, grazie per le tue piaghe, grazie per il tuo sangue, grazie per la tua mamma, grazie per la tua preghiera :"Padre, perdona loro...", grazie perchè hai perdonato noi; grazie perchè sempre sarà perdonato; abbiamo bisogno del perdono, della salvezza della luce. Attira con la tua croce, innalza tutti. O Gesù, salvaci, illuminaci.
Signore, siamo sul Calvario i tuoi figli, discepoli, testimoni, sotto la croce come la tua mamma....Oh, grazie per la nostra presenza sotto la croce nel nostro tempo, della nostra generazione...Signore, cambiaci con la tua croce, salvaci. Oh, lontano da voi quante illusioni, male, satana che si manifesta come divorzio nelle famiglie, come alcol, come droga, come ateismo....Abbiamo rifiutato l'amore cristiano, la croce;abbiamo rifiutato la chiesa, i sacramenti...Puliscici con il tuo sangue, purificaci con le tue lacrime. Sciolga la Madonna i nostri cuori dalla pietra. Lavaci, Signore, con il sangue uscito dal tuo cuore.

 PRIMO MISTERO GLORIOSO

Signore, la tua resurrezione è causa della gioia, della pace per tutti i cuori e sicurezza della vita; è la strada dono per tutti.
Grazie Signore, quando tu ci accompagni verso il nostro Emmaus, quando tu tristi ci incontri con la tua gioia e pace.
Grazie, Cristo, quando per te non ci sono le porte chiuse: tu puoi trovarci sempre. Resuscita la nostra fede, resuscita l'amore, resuscita, Cristo, la pace delle nostre famiglie, la preghiera, la gioia nella nostra anima...O Cristo, resuscitaci.
Gesù tu sei resuscitato dalla tomba. Apri la nostra vita, le nostre tombe dove abbiamo sepolto l'amore, la pace, la fede.
Desideriamo resuscitare, desideriamo diventare nuovi, invitati per entrare nella vigna e lavorare con te e per te, lavorare per tutti quelli che hanno bisogno di aiuto.
Vogliamo pregare che resusciti la responsabilità della chiesa, che resusciti la responsabilità nei cuori dei sacerdoti, dei religiosi. Oh, cambiaci, rinnovaci.
O Gesù aiutaci a vivere la vita cristiana, resuscita l'amore, resuscita la fede, resuscita la speranza, resuscita il dono della preghiera, e tutto ciò che sta nella tomba. Oh, donaci, Signore la tua grazia.

SECONDO MISTERO GLORIOSO

 Vado al mio e vostro Padre, vado a preparavi il posto; dove io vado voi conoscete la strada, la via.
Si, Gesù noi conosciamo che tu sei la nostra via, unica strada, unica uscita, unica porta, unica guida.
Oh donaci, Gesù, la forza e la grazia per non sbagliare, per non cambiarti con nessun altro; vogliamo sempre amarti, seguirti, imitarti.
Preghiamo per tutti quelli che hanno sbagliato, che hanno fatto uno sbaglio, hanno preso un'altra strada, una diversa via, sono caduti, entrati nel buio.
Molti Gesù, soffrono per la droga, per l'alcol, l'ateismo; molti soffrono perchè sono perseguitati dagli atei, da tanti. Oh preghiamo per tutti quelli che soffrono per la fede, che soffrono per la debolezza, che hanno sbagliato la strada.
Gesù ha detto :"Andate nel mondo, annunciate il mio nome".Abbiamo dimenticato, Gesù il tuo nome; pensiamo solo al nostro nome. Perdonaci, siamo diventati orgogliosi, superbi : perdonaci.
Siamo mandati nel tuo nome; donaci la luce e la grazia per non dimenticare la nostra missione: annunciare il nome di Gesù, esprimere e annunciare il nome con la vita.
Oh, aiutaci, Signore, aiutaci in questo pellegrinaggio ad esprimere la fede con la propria vita e la propria conversione nel tuo nome.

TERZO MISTERO GLORIOSO

 Oh, vieni, Spirito Santo, vieni e riempi le nostre anime e i nostri cuori con la tua luce, con la tua grazia, con la tua forza, solo tu puoi convertirci; solo tu puoi qui come pellegrini, come apostoli nel cenacolo, cambiarci , illuminarci.
Siamo bisognosi e preghiamo: scendi, Spirito Santo, sulla nostra vita; desideriamo tornare a casa rinnovati, guariti, cambiati; prendi da noi la nostra paura, liberaci dall'odio, liberaci dal cuore duro; liberaci, Signore, dall'orgoglio, dall'ateismo, liberaci delle nostre debolezze. Oh, donaci il cuore aperto, santo, il cuore che ama, che perdona, che crede. O Spirito Santo, scendi su di noi, cambiaci, convertici.
Vieni, Spirito Santo, su di noi, scendi su di noi, cambiaci, rinnovaci. Siamo con la tua e nostra Mamma, Gesù. Tu hai promesso: io vi manderò il mio Spirito; siamo come Apostoli nel cenacolo. Durante la nostra preghiera vogliamo chiamarti, desiderarti; il nostro cuore e la nostra vita ti desiderano.
O Spirito, scendi, scendi su di noi, riempici, cambiaci, guariscici, illuminaci. Illumina la tua chiesa, illumina tutti i presenti tuoi figli, che devono entrare nella tua vigna e lavorare nella gioia e nell'entusiasmo. Oh, grazie per questo giorno nel quale ti abbiamo sentito forte. Scendi vieni, abbiamo bisogno di te. Spirito Santo, scendi su di noi.

QUARTO MISTERO GLORIOSO

Quelli che vivono con me vivono con il Padre; nel Padre siamo uno; la tomba non divide, la morte ha perso; la forza, la grazia ha superato la morte e ha aperto le porte della vita.
Grazie per la Madonna che è assunta in cielo.
O Tu sei grande, sei la nostra Mamma; preghiamo per tutta la Chiesa, perchè tu sei Madre della Chiesa. Desideriamo mettere il nostro Papa nel tuo cuore; tutti i vescovi della Chiesa, i sacerdoti, i religiosi e le religiose.

QUINTO MISTERO GLORIOSO

 Solo il cielo è stato capace di esprimere chi sei tu, noi non siamo capaci.Questa grande Mamma e Regina ti chiama caro figlio. Tu sei caro figlio. Non sei orfano o adottivo, tu sei veramente figlio. Lei sa quando tu sei nato, sai chi sei tu. Conosci tu la tua Mamma?.
Preghiamo per tutte le famiglie che hanno perso la mamma fedele, che hanno perso la mamma credente, che hanno perso la mamma che sa amare.
Aiuta tutte le mamme, Madonna, per somigliare a te, per imitarti, in modo che vivano per i loro figli, per amarli.
"Sono regina della pace", hai detto, Madonna. Desideriamo pregare per il dono della pace nelle nostre famiglie, in tutto il mondo.
Desideriamo pregare per la pace in tutti i cuori: nelle famiglie, nei cuori dei poveri, in quelli che sono rifiutati da tutti, nei cuori dei sofferenti, dei malati, dei rifiutati. Riempi tutti di pace, amore, gioia, fede.