ROSARIO MEDITATO CON SANT'AGOSTINO ROSCELLI

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen 

O Dio, vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto. 

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo.

Come era nel principio e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen 

Lodato sempre sia. Il Santissimo nome di Gesù, Giuseppe e di Maria.

O Gesù. Perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua Misericordia. 

Maria, Regina della Pace. Prega  per noi. 

MISTERI GAUDIOSI (Lunedì - Sabato) 

Nel primo Mistero Gaudioso si contempla:

"L'ANNUNCIAZIONE DELL'ANGELO GABRIELE A MARIA VERGINE" 

"Questa è la condizione che Maria richiede da noi, se vogliamo godere della validissima sua protezione: mostrarci disposti ad ubbidire alla Volontà di Dio.

Preghiamo la Vergine Maria perché Ella faccia di noi e della nostra vita un atto d'amore perfetto e continuo nella ricerca del bene, dell'amore, della Pace per noi e per tutti, specie per quelli che non hanno ancora avuto la grazia di conoscere l'amore di Dio e sono immersi nel peccato. 

Nel secondo Mistero Gaudioso si contempla:

"LA VISITA DI MARIA SANTISSIMA A SANTA ELISABETTA 

"La carità comandata da Gesù Cristo non esclude nessuno, né mai arresta il suo corso qualunque ostacolo incontri".

Preghiamo la Vergine Maria perché Ella ci accompagni e ci segua ovunque specialmente quando desideriamo compiere le opere di carità e d'amore, perché siano tutte come Lei stessa Le ha compiute: piene di meriti e di virtù. 

Nel terzo Mistero Gaudioso si contempla:

"LA NASCITA DI GESù NELLA GROTTA DI BETLEMME" 

"Sull'esempio di Gesù teniamo a fianco, quale invisibile compagna, la Santa Povertà, senza darci pensiero, né di quello che ci abbonda, né di quello che ci manca".

Preghiamo la Vergine Maria che ci aiuti ad abbandonarci ciecamente e sempre alla Divina Provvidenza in tutto. 

Nel quarto Mistero Gaudioso si contempla:

"LA PRESENTAZIONE DI GESù BAMBINO AL TEMPIO" 

"Nel silenzio e nella speranza sta la nostra forza".

Preghiamo la Vergine Maria che ci doni l'amore al silenzio e ci renda ricchi di speranza, fede e carità, per comprendere che in questo sta la nostra vera forza. 

Nel quinto Mistero Gaudioso si contempla:

"LO SMARRIMENTO E IL RITROVAMENTO DI GESù TRA I DOTTORI DEL TEMPIO" 

"Riflettiamo di continuo che Dio è presente in ogni nostra azione e ci osserva in tutto". 

Preghiamo la Vergine Maria perché ci aiuti a comprendere che il Signore è vivo in noi e in ogni cosa che compiamo e  perché capendo questo noi possiamo spendere la nostra vita al Servizio di ogni fratello e sorella che incontriamo.

 

MISTERI DOLOROSI (Martedì - Venerdì) 

Nel primo Mistero Doloroso si contempla:

"L'AGONIA DI GESù NEL GETSEMANI" 

"Il nemico più terribile di tutti e che solo può recarci vero danno siamo noi stessi."

Preghiamo la Vergine Santa che ci aiuti a comprendere il peccato che è in noi e ci STIMOLI con la grazia dello Spirito Santo a sradicarlo giorno dopo giorno dalla nostra vita, per diventare sempre più santi e poter così aiutare tutte le anime a mettersi sulla strada della conversione e santificazione e "correre" insieme verso la meta della nostra vita: "GESU': VIA, VERITA' E VITA; l'unico che ci donerà la VITA ETERNA. 

Nel secondo Mistero Doloroso si contempla

"LA FLAGELLAZIONE DI GESù ALLA COLONNA" 

"La grazia, la Divina Amicizia, non si mantiene a lungo senza la mortificazione".

Preghiamo la Vergine Maria che ci aiuti ogni giorno ad offrire con amore piccoli sacrifici a Gesù per la nostra conversione, per quella dei nostri cari e per quella di tutti i poveri peccatori, perché possiamo, possano conoscere ed amare Gesù e Maria e i fratelli tutti. 

Nel terzo Mistero Doloroso si contempla

"GESù CORONATO DI SPINE" 

"I dolori sono il crogiuolo dove le anime si purificano, si rivestono di Luce e nuovo splendore".

Preghiamo la Vergine Maria che offra al Signore tutte le nostre ed altrui sofferenze, soprattutto di coloro che ancora non credono, non sperano, non pregano, non amano e adorano il Signore, perché tutti possiamo, possano purificarsi ed essere rivestiti di Luce e di Splendore in Lei e in Cristo Salvatore.

Nel quarto Mistero Doloroso si contempla:

"LA SALITA DI GESù AL CALVARIO, SOTTO IL PESANTE LEGNO DELLA CROCE" 

"In qualsiasi stato ci troviamo, non possiamo mai avere alcun motivo di rattristarci ed affliggerci dei mali temporali con cui Dio spesso ci mette alla Prova".

Preghiamo la Vergine Maria per tutti coloro che soffrono nel corpo e nello spirito, specie per coloro che tendono a rattristarsi ed affliggersi perché possano ricevere da noi sempre il buon esempio, la buona parola e la santa orazione in compagnia della nostra amatissima Madre. 

Nel quinto Mistero Doloroso si contempla

"LA CROCIFISSIONE E MORTE DI GESù DOPO TRE ORE DI AGONIA" 

"Gesù ci parla coi suoi precetti e coi suoi insegnamenti".

Preghiamo la Vergine Maria che ci aiuti ad offrire la nostra preghiera e la nostra sofferenza in unione ai meriti di Cristo in suffragio delle anime dei nostri cari defunti e di tutte quelle più abbandonate nel Purgatorio.

 

MISTERI GLORIOSI (Mercoledì - Domenica) 

Nel primo Mistero Glorioso si contempla:

"LA RISURREZIONE DI GESù  DAI MORTI" 

"L'obbedienza è la via più sicura e rapida per arrivare alla santità".

Preghiamo la Vergine Maria perché ci aiuti a diventare sempre più umili ed obbedienti come Lei e Gesù, per diventare santi. Invochiamola anche perché Lei stessa aiuti tutti a diventare santi, specie coloro che ancora sono immersi nel peccato e nel male. 

Nel secondo Mistero Glorioso si contempla:

"L'ASCENSIONE DI GESù AL CIELO" 

"L'anima imitatrice di Cristo non aspetta favori e riconoscenza dal mondo".

Preghiamo la Vergine Maria che ci aiuti a donarti a tutti, senza riserve e senza attendere nulla in cambio, se non l' Amore e la Grazia di Gesù . 

Nel terzo Mistero Glorioso si contempla:

"LA DISCESA DELLO SPIRITO SANTO SU MARIA SANTISSIMA E GLI APOSTOLI" 

"Adoriamo in silenzio...soprattutto corrispondiamo con intenso amore ad un sacramento che è tutto AMORE E CHE E' SCATURITO DAL CUORE AMANTE DEL NOSTRO GESU'".

Preghiamo la Vergine Maria affinché ci doni la grazia continua di adorare Gesù nella Santa Eucarestia ogni volta che lo riceviamo, che lo adoriamo nel Tabernacolo, solennemente esposto o nei fratelli in cui Lui stesso si cela e si nasconde, per rendere il nostro amore non statico, ma vero e sempre in Azione. Preghiamo la Vergine Maria che effonda su noi e su tutta la Chiesa ed in particolare sui consacrati e le consacrate lo Spirito Santo. 

Nel quarto Mistero Glorioso si contempla:

"L'ASSUNZIONE DI MARIA SANTISSIMA AL CIELO" 

"Chi non cercherà di dimostrare la propria gratitudine onorando Maria costantemente e imitando le Sue Virtù?"

Preghiamo la Vergine Maria affinché ci aiuti ad imitare ed amare le Sue virtù e ci spinga ogni giorno a onorarla mostrando così a Lei tutta la nostra gratitudine e il nostro amore. Chiediamole ad aiutarci sempre ad essere suoi veri discepoli e testimoni. 

Nel quinto Mistero Glorioso si contempla:

"L'INCORONAZIONE DI MARIA SANTISSIMA REGINA DEL CIELO E DELLA TERRA" 

"Impariamo a confidare in Maria...in ogni nostra necessità".

Preghiamo la Vergine Maria affinché ci aiuti a confidare illimitatamente in Lei e in ogni nostra necessità spirituale, temporale e fisica. Può Colei che ci è stata donata dal Figlio abbandonarci in questa valle d'esilio? Avanti con coraggio con Maria sempre ed Ella ci mostrerà cose che mai avremmo mai pensato di vedere: Ella ci donerà sempre e prima di tutto Gesù : nostro Amore e nostra Salvezza e in Loro troveremo tutto quello di cui abbiamo bisogno...La condizione essenziale è diventare e rimanere sempre piccoli e fiduciosi come i bimbi che tutto attendono dalla loro mamma e dal loro papà...

 

Salve Regina

Salve Regina, Madre di Misericordia,

vita dolcezza e speranza nostra, salve.

A te ricorriamo, esuli figli di Eva;

a te sospiriamo gementi e piangenti

in questa valle di lacrime.

Orsù dunque, avvocata nostra,

rivolgi a noi gli occhi tuoi misericordiosi.

E mostraci, dopo questo esilio,

Gesù, il frutto benedetto del tuo seno.

O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.

 

 Preghiera a San Giuseppe

A te, o beato Giuseppe, stretti dalla tribolazione ricorriamo, e fiduciosi invochiamo il tuo patrocinio, insieme a quello della tua Santissima Sposa. Per quel sacro vincolo di carità che ti strinse all'Immacolata Vergine Madre di Dio; e per l'amore paterno che portasti al fanciullo Gesù, riguarda, te ne preghiamo, con occhio benigno la cara eredità che Gesù Cristo acquistò col suo sangue, e col tuo potere ed aiuto sovvieni ai nostri bisogni.

Proteggi, o provvido custode della Divina Famiglia, l'eletta prole di Gesù Cristo; allontana da noi, o Padre amatissimo, gli errori e vizi, che ammorbano il mondo; assistici propizio dal cielo in questa lotta contro potere delle tenebre; o nostro fortissimo protettore; e come un tempo salvasti dalla morte la minacciata  vita del Bambino Gesù così ora difendi la Santa Chiesa di Dio dalle ostili insidie e da ogni avversità  e stendi ogni ora sopra ciascuno di noi il tuo continuo patrocinio affinché col tuo esempio e mediante il TUO soccorso possiamo virtuosamente vivere, piamente morire e conseguire la beatitudine in Cielo. Amen.