PERICOLO HALLOWEEN!

Al giorno d'oggi, nel mondo intero, Halloween è la festa più importante dell'anno per i seguaci di Satana. In più, il 31 ottobre è l'inizio del nuovo anno secondo il calendario delle streghe. Il "World Book Enciclopedia" afferma che è l'inizio di tutto ciò che è "cold, dark and dead": freddo, nero e morte.

Un po' di storia: 300 anni prima di Gesù Cristo, una comunità segreta di preti teneva sotto il loro impero il mondo celtico. Ogni anno, il 31 ottobre, giorno di Halloween, questi celebravano in onore delle loro divinità pagane Samhain un festival della morte. Questi preti andavano di casa in casa reclamando delle offerte per il loro Dio e capitava che esigevano dei sacrifici umani! In caso di rifiuto, proferivano delle maledizioni di morte su questa casa, da qui è nato il trick o treat: maledizione oppure regalo, e per essere un po' più chiari: un'offerta oppure maledizione.

Per illuminare il loro cammino, questi preti portavano delle rape svuotate e tagliate in forma di viso nel quale bruciava una candela prodotta con il grasso umano dei sacrifici precedenti. Queste rape rappresentavano lo spirito che rendeva efficace le loro maledizioni.

Al 18° e 19° secolo, quando questa usanza è arrivata negli Stati Uniti, al posto delle rape utilizzavano le zucche. Il nome dato allo spirito che abitava nella zucca era "Jock", oggi conosciuto sotto il nome di "Jack" che abita nelle lanterne, da qui "jack-o-lantern".

La parola "halloween" arriva da "All Hallow's Eve", traduzione: vigilia d'Ognissanti. E siamo tentati d'associare questa usanza alla tradizione cristiana". In realtà, le origini di Halloween sono completamente pagane e non hanno nessun rapporto con questa tradizione religiosa.

Ai nostri giorni, sappiamo che i satanici praticano dei sacrifici umani durante questa notte, negli Stati Uniti, in Australia, in Francia e, non solo.

Allora, quando vediamo i nostri figli fare del trick ou treat e chiedere le caramelle di casa in casa, tutto ciò pare inoffensivo e divertente, ma non stiamo associandoli, senza essere coscienti, a un oscuro rituale?

Nella speranza che questo articolo possa informarvi della realtà di Halloween, vi vogliamo incoraggiare a non mascherare i vostri figli per questa occasione e di far pressione affinché questa pratica possa cessare nelle nostre scuole.

Testo tradotto dal periodo "PENTECOTE", edizione ottobre 2000